Diletta Leotta, stoccata alla Ferrari: "Lei mi lascia totalmente indifferente"

Diletta Leotta ha snobbato Paola Ferrari ad una precisa domanda di Silvia Toffanin: "Mi lascia totalmente indifferente". Poi parla della voglia di maternità: "Mi piacerebbe diventare mamma con il mio compagno Matteo"

Diletta Leotta è una delle giornaliste sportive più amate dagli italiani. La punta di diamante di Dazn, però, qualche tempo fa è stata aspramente criticata da Paola Ferrari, collega giornalista della Rai: "Le dico subito che non ho niente da dire su Diletta Leotta. È una bellissima ragazza, ed è anche molto brava. Probabilmente più brava di me quando avevo la sua età. Io però ho sempre pensato che bisogna imparare ad accettarsi e quindi trovo diseducativo che una ragazza decida di rifarsi il seno e il lato B. Forse senza quei ritocchi ci avrebbe messo più tempo per arrivare al successo, chissà".

Diletta aveva ricevuto il Tapiro d'Oro per queste dichiarazioni della collega e aveva glissato, ignorando Paola Ferrari: "Non seguo molto Paola Ferrari, sono contenta perché lei mi segue tanto e parla spesso di me. Mi fa piacere. Non sono rifatta”. La ben più esperta giornalist però aveva replicato: “Il giornalista ha riportato le mie dichiarazioni che però erano diverse nel senso che a domanda io ho risposto che Diletta Leotta la trovo molto bella e secondo me però il suo pregio non è la bellezza ma essere brava". Dagli studi di Verissimo, però, la giovaen giornalista catanese ha risposto seccamente ad una domanda sulla Ferrari: "Mi lascia indifferente". La Leotta ha poi parlato della sua voglia di diventare mamma: "Matteo è il mio gol più bello nella mia vita privata, mi piacerebbe diventare mamma con lui”.