Donnarumma contestato dai tifosi durante la partita dell'Italia Under 21

Il portiere del Milan e della Nazionale italiana Under 21 è stato contestato dai tifosi con un lancio di banconote. Un protesta contro il "No" di Donnarumma al rinnovo con i rossoneri

Il "no" di Donnarumma ha sconvolto i tifosi del Milan e pure quelli della Nazionale Under 21. Il messaggio lanciato dagli ultrà durante il primo match dell'Italia contro la Danimarca prende proprio di mira il portiere rossonero.

Le protesta contro il portiere

L'Italia affronta la prima partita dell'Europeo in un clima teso. Le proteste dei tifosi contro Donnarumma sono chiare. Allo stadio di Cracovia va in atto un vera e propria contestazione verso il baby fenomeno. Il primo atto è l'esibizione dello striscione con la scritta "Dollarumma", seguono i fischi e infine si arriva al lancio di banconote finte nei confronti del portiere dell'Italia. Un gesto a cui Gigio risponde scuotendo la testa. L'arbitro invece è costretto a fermare il gioco per chiedere ai raccattapalle di pulire il terreno di gioco. (Qui il video)

I tifosi italiani accorsi a Cracovia hanno dimostrato di non condividere la decisione di Donnarumma di non prolungare il contratto con la società Milan. Prima della partita il numero 99 aveva messo: "Mi stanno massacrando". Una frase che però non è stata raccolta dal tifo che ha pensato bene di infirire contro il 18enne.

Commenti

manfredog

Lun, 19/06/2017 - 00:20

..tifosi (si fa per dire..) italiani sempre più imbexilli; del resto basta vedere chi 'comanda' in Italia..!! mg.

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 19/06/2017 - 08:46

donnarumma , ti perseguiteranno , per il reato di lesa maestà che hai fatto in danno dei rossoneri , rifiutando di giocare nel milan(che non esiste più, ora si chiama "mi-ciu-lan")in danno dei tifosi milanesi(milanesi(?!) che non esistono più, ormai sono tutti figli, nipoti e pronipoti degl'immigrati dal sud degli anni 50/60(che furono accolti peggio degli extra comunitari di oggi) ,i "milanesi" sono rimasti delusi perche avevano dato(unilateralmente)la cittadinanza onoraria a uno del sud(cosa non fanno i soldi)che avevano ribattezzato "gigio" il ragazzo di nome giggi o giggino . corsi e ricorsi della storia : due campani hanno annicchilito "il gran milan" ah ! ah ! ah !

Cinghiale

Lun, 19/06/2017 - 09:38

Diciamo che Mino Raiola non si smentisce mai. Qualcuno aveva dubbi su come sarebbe finita?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 19/06/2017 - 09:59

Di quali schifosi stiamo parlando?

Boxster65

Lun, 19/06/2017 - 10:36

Il problema di Donnarumma è di essersi affidato al peggiore dei procuratori.

rebella123

Lun, 19/06/2017 - 11:32

Se sopratutto con i ragazzi che non an mai giocato a certi livelli i presidenti sapendo chi sia il procuratore li ignorino e se vogliono giocare devono andare all'oratorio e lo sciacallo avra' sempre meno assistiti

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 19/06/2017 - 11:33

Non capisco il perchè di tanto astio nei confronti del povero Gigio. Finchè ci saranno persone disposte a pagare fior di milioni attività che riuscirebbero anche meglio ad una scimmia ammaestrata, "Dollarumma" è autorizzato a tirare la corda a più non posso.

Malacappa

Lun, 19/06/2017 - 13:36

Vorrei vedere tutti quelli che contestano se gli offrono un lavoro con stipendio doppio farebbero quello che fara' Gigio,lasciate in pace sto ragazzo e' il futuro della nazionale.