Euro 2016: Inghilterra beffata dalla Russia

L'Inghilterra viene punita al 92 da Berezutski e rimane ferma, proprio con la Russia, a quota un punto. Galles primo nel girone B a quota 3 e ultima la Slovacchia a quota 0

L’Inghilterra gioca meglio, costruisce, soprattutto nel primo tempo, e accarezza il sogno di vincere all’esordio ad Euro 2016 e ce la stava facendo fino al 92 quando Vitali Berezutski ha pietrificato Roy Hodgson e tutti i tifosi inglesi presenti allo stadio Velodrome di Marsiglia. Il primo tempo finisce 0-0 nonostante un buon piglio dell’Inghilterra che però non riesce a sfondare il muro eretto da Slutsky. Secondo tempo a ritmi molto lenti fino al 70 quando Rooney scalda le mani ad Akinfeev. Al 74’ arriva il gol di Dier su punizione. Il giocatore del Tottenham porta in vantaggio l’Inghilterra. La nazione di Hodgson non la chiude e puntualmente viene punita dalla sorniona Russia che al 92 trova il gol con il capitano Berezutski che decolla e batte Hart! Ora il Galles guida il girone B, Russia ed Inghilterra ferme a un punto, Slovacchia ultima a 0 punti.

Primo tempo interlocutorio tra la Russia di Slutsky e l’Inghilterra Hodgson che hanno dato vita ad una prima frazione di gioco molto vivace e con diverse occasioni da rete, la maggior parte delle quali di marca inglese. Il primo squillo è della nazionale russa al 7’: l’attaccante Dzyuba, che ha segnato 8 reti nelle qualificazioni, prova la girata ma viene stoppato da Dier. All’8’ arriva la risposta del giocatore del Liverpool, Lallana: tiro potente ma centrale, Akinfeev mette in angolo. Al 10’ è Kane ad avere l’opportunità di far male ma arriva lungo sulla sponda di Alli. Al 12’ testa di Smalling: blocca il portiere russo. Al 17 è la Russia ad essere pericolosa con lo stacco imperioso di testa dell’esperto Ignashevich: blocca Hart. Al 21’ grande azione dell’Inghilterra con Lallana che entra in area e calcia in diagonale: fuori di poco. Al 25 è Sterling ad andare verso la porta della Russia ma è provvidenziale la chiusura di Smalnikov che salva i suoi. Al 35’ c’è il tiro centrale da parte di Rooney: para Akinfeev senza problemi. Meglio l’Inghilterra che ha dato dimostrazione di essere più brillante e organizzata rispetto ad una Russia cui manca un vero costruttore di gioco in mezzo al campo.

La seconda frazione inizia con dei ritmi molto lenti e con gli stessi 22 in campo. La prima occasione, però, arriva solo al 60’: Golovin calcia da fuori ma non inquadra lo specchio della porta. Al 62’ arriva il primo giallo del match: Rizzoli lo sventola in faccia a Gary Cahill che sbaglia l’anticipo su Dzyuba e poi lo stende. Al 64’ la Russia ha l’occasione per sbloccare la partita e far male all’Inghilterra, un po’ troppo passiva fino a questo momento: Smolov calcia da fuori area a giro, la palla gira e va fuori di pochissimo. Brividi per la nazionale inglese! Al 71’ si sveglia l’Inghilterra con il capitano Rooney: traversone proveniente dalla sinistra, l’attaccante del Manchester United calcia a colpo sicuro e il portiere Akinfeev compie il miracolo allungandosi alla sua destra! Parata pazzesca! 74’ arriva la rete dell’Inghilterra: punizione magistrale del classe 94 del Tottenham, Eric Dier, che fulmina il portiere russo! 1-0 per la nazionale dei Tre Leoni. La Russia prova una reazione, molto sterile a dire il vero. Lo schema è quasi sempre palla lunga verso Dzyuba che oggi è stato ben controllato da Cahill e Smalling. Non succede quasi niente fino al 92 quando la Russia trova il gol del pareggio con il suo capitano, Berezutski che prende l’ascensore e trafigge l’Inghilterra con un colpo di testa fantastico! Hodgson gelato, come tutti i tifosi inglesi presenti al Velodrome!

Commenti

guerrinofe

Dom, 12/06/2016 - 09:30

Solo un appunto..., e'ora di finirla con questi telecronisti che non realizzano quello che succede in campo ma perseverano nello spiegare COME AVREBBERO DOVUTO GIOCARE!!!!!!!! INCONCEPIBILI BURATTINAI,,,, ecco.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 12/06/2016 - 10:41

Gli inglesi non si smentiscono mai. Dentro e fuori dal campo,

PiazzaAntonio2016

Dom, 12/06/2016 - 12:20

Tifosi inglesi schifosi ubriaconi ecc....

Ritratto di alejob

alejob

Dom, 12/06/2016 - 13:22

non mi sembra che la Russia abbia giocato peggio dell'Inghilterra.Gli Inglesi con molta Malizia professionale, si sono fatti dare una punizione che a mio avviso è stata CERCATA, dalla quale è poi scaturito il GOL. Voi giornalisti siete sempre di parte, ma non dello SPORT, ma della POLITICA.