Euro 2016, Polonia di rigore: Svizzera ko e quarti di finale

Euro 2016: la Polonia di Adam Nawalka è la prima nazionale ad accedere ai quarti di finale. Ci sono voluti i rigori, dopo l'1-1 maturato nei 120 minuti, per dare la vittoria ai polacchi. Decisivo l'errore di Xhaka

I calci di rigore hanno decretato la vittoria della Polonia di Nawalka sulla Svizzera di Petkovic. I polacchi sono la prima nazionale ad accedere ai quarti di finale ad Euro 2016. Partita molto equilibrata nell'arco dei 120 minuti con Shaqiri che al minuto 82 ha pareggiato con una gran rovesciata il gol del vantaggio siglato, nel primo tempo da Blaszczykowski. La lotteria dei calci di rigore ha dato la vittoria a Glik e compagni. Decisivo l'errore dal dischetto del neo acquisto dell'Arsenal, Granit Xhaka. Svizzera a casa e Polonia che ai quarti di finale affronterà la vincente del match tra Galles e Irlanda del Nord.

Primo tempo ad appannaggio della Polonia di Adam Nawalka che ah chiuso la prima frazione avanti per 1-0 sulla Svizzera di Vladimir Petkovic. Partono meglio i polacchi che al primo minuto vanno vicino al gol con Milik che spara alto da buona posizione dopo che Lewandowski aveva costretto all’uscita disperata Sommer. Minuto 6’ Grosicki la mette in mezzo: Milik va di testa trovando la parata del portiere rossocrociato. Minuto 10’ ci prova Dzemaili: Shaqiri vede l’inserimento del calciatore del Genoa che la mette fuori di sinistro. 14’ minuto va al tiro Lewandowski: palla a lato. 19’ minuto è ancora il turno di Milik: tiro di sinistro e angolo guadagnato. Minuto 24’, Dzemaili colpisce di testa: palla fuori. 29’ minuto grande occasione per Krychowiak: sugli sviluppi di un corner, il giocatore del Siviglia stacca da solo di testa ma la mette alta. 31’ minuto Lewandowski mette una palla in corridoio favolosa per Grosicki che calcia di prima ma non trova lo specchio. Minuto 33’ ancora Milik: tiro di prima intenzione e palla fuori di poco alla destra di Sommer. Minuto 35’, Svizzera vicina al gol con Schar che colpisce di testa sugli sviluppi di un corner: para Fabianski. Minuto 38’ tiro di Dzemaili: il portiere polacco la mette in angolo. Minuto 39’ ecco il gol della Polonia in contropiede. Ottima azione di Grosicki che serve Blaszczykowski che solo davanti a Sommer non sbaglia. Minuto 45’ ci prova Maczynski ma la palla va fuori di tanto dallo specchio della porta elvetica.

Il secondo tempo riparte con gli stessi 22 interpreti in campo. Minuto 49’ ci prova Lewandowski: tiro di destro parato da Sommer. 51’ minuto, ci prova Shaqiri: tiro dell’ex Inter e parata di Fabianski. Minuto 53’ è il turno di Blaszczykowski rendersi ancora pericoloso: tiro di sinistro e parata di Sommer. Minuto 58, Petkovic si gioca il primo cambio: fuori Dzemaili, dentro Embolo. Minuto 69’ Shaqiri prova a servire Lichtsteiner: la palla finisce tra le braccia di Fabianski. Minuto 70’ entra Derdiyok, fuori Mehmedi: Svizzera a trazione anteriore. Punizione di Ricardo Rodriguez al 73’: Fabianski la mette in angolo. Minuto 79’, tiro di Seferovic: traversa. Minuto 82’, pareggio della Svizzera: Shaqiri in rovesciata batte Fabianski. Minuto 86’, Fabianski anticipa Seferovic. Minuto 93’, tiro di Milik: tiro fuori.

Iniziano i tempi supplementari. Shaqiri lancia un pallone in area per Derdiyok: Fabianski blocca in uscita. Minuto 96’, Shaqiri scatenato: prova il pallonetto sul portiere polacco ma la palla va fuori. Minuto 101’ Nawalka effettua il primo cambio: Jodlowiec prende il posto di Maczynski. Al via il secondo tempo supplementare. Minuto 108, tiro di Schar: palla alta. Svizzera vicina al 2-1 al minuto 113: Shaqiri serve Derdiyok ma Fabianski non si fa sorprendere. Minuto 114’: ancora Derdiyok: palla alta. 118’ minuto, Ricardo Rodriguez la mette in mezzo per Derdiyok che non riesce a coordinarsi davanti a Fabianski. Minuto 119’, Polonia vicina al gol: Piszczek non riesce a battere a rete per l’ottimo intervento di Seferovic. Saranno i rigori a decretare chi tra Svizzera e Polonia accederà ai quarti di finale.

SEQUENZA RIGORI: Lichtsteiner (S) GOL, Lewandowski (P) GOL, Xhaka (S) FUORI, Milik (P) GOL, Shaqiri (S) GOL, Glik (P) GOL, Schar (S) GOL, Blaszczykowski (P) GOL, Rodriguez (S) GOL, Krychowiak (P) GOL