Europei Under 17, scena inedita: portiere espulso durante i rigori

Il portiere irlandese para il rigore ma l'arbitro lo ammonisce e lo espelle per somma di gialli

La partita Olanda-Irlanda - valida per i quarti di finale degli Europei Under 17 in corso in Inghilterra - si è resa protagonista di un evento rarissimo: l'espulsione del portiere durante i calci di rigore.

Beffato dall'arbitro

Ma andiamo con ordine: il portiere irlandese Jimmy Corcoran è trai i pali; davanti a sé il giocatore olandese che si appresta a calciare in porta. Con un balzo felino Corcoran indovina e para il pallone nel iato prescelto dal calciatore per calciare segnare il penalty.

Il portiere festeggia. Una gioia immensa che viene interrotta dall'arbitro: lo spostamento dell'estremo difensore è avvenuto prima del tocco del rigorista e quindi è irregolare. Non solo: l'estrema punizione fa ribattuta e Corcoran viene ammonito. Secondo cartellino e rosso. Una scena vista raramente che costringe il difensore McEntee tra i pali. E qualche istante dopo ad essere perforato da Redan. Risultato? Olanda qualificata e una valanga di polemiche. (Qui il video)