Evra in uscita dalla Juventus: nel suo futuro ancora la Premier?

Evra andrà in scadenza di contratto con la Juventus il prossimo 30 giugno ma c'è l'opzione fino al 2018. Il francese non sta giocando con continuità in questa stagione

Patrice Evra è alla sua terza stagione con la maglia della Juventus. Il laterale francese è arrivato a parametro zero dal Manchester United e fino a questo momento ha messo insieme 82 presenze e 3 reti al suo attivo. Il suo contratto con i bianconeri andrà in scadenza il 30 giugno del 2017 ma nel contratto di Evra c'è una clausola che prevede il rinnovo automatico fino al 30 giugno del 2018.

L'ex difensore di Monaco, Nizza e Manchester United è stato autore di una brutta prova contro il Milan in Supercoppa Italiana. Il 35enne è entrato al posto dell'infortunato Alex Sandro ed è stato letteralmente scherzato da Suso di ben 12 anni più giovane rispetto al francese. Allegri si è arrabbiato molto con la squadra e soprattutto con alcuni giocatori ed Evra è stato uno di quelli messi nel mirino dal tecnico toscano. Secondo quanto riporta La Stampa, Evra è pronto a lasciare la Juventus già a gennaio, visto anche lo scarso impiego: 6 in campionato e 6 in Champions League. Il club bianconero, di contro, lo lascerebbe partire senza particolari problemi viste le sue prestazioni non eccelse. Per Evra, dunque, si prospetta un ritorno in Premier League anche se la destinazione non è ancora nota.