Fassone pungola Montella: "Non serve il bel gioco, servono i risultati"

Fassone, amministratore delegato del Milan, ha dato un avvertimento a Montella: "I tifosi vogliono il risultato, alla fine il calcio è fatto di quello"

Vincenzo Montella non sta vivendo un buon momento sulla panchina del Milan. Il tecnico rossonero è sotto esame da inizio stagione, visto che i risultati non stanno arrivando e anche il gioco e le idee dell'allenatore latitano. La società ha sempre dato fiducia all'ex Sampdoria e Fiorentina anche se le prossime due sfide contro Aek Atene, in Europa League, e Sassuolo in campionato saranno decisive per il suo futuro: in caso di debacle è pronto l'allenatore della Primavera e uomo vicinissimo alla società, Gennaro Ivan Gattuso.

Montella è a rischio esonero e l'amministratore delegato Marco Fassone, ai microfoni di Milan TV, avverte il tecnico campano: "Mi aspetto non solo che ci sia il bel gioco ma che arrivino anche i risultati. Alla fine il calcio è fatto di quello. La gente vuole i risultati. Sono convinto che siamo sulla direzione giusta anche se con un po’ di ritardo rispetto alle nostre aspettative. L'Europa League? Le coppe europee sono da sempre la casa del Milan, Atene lo è in particolare. Mi auguro che giovedì sia una bella partita con un bel risultato".

Commenti

pioma2

Mar, 31/10/2017 - 08:21

Fassone ha fallito Montella è un allenatore di squadra militante nelle categorie inferiore per cui con tutti questi giocatori di alto livello ( almeno così si sperava ) per cui va sostituito immediatamente