Federer insaziabile: lo svizzero batte Nadal e conquista anche Miami

Atp Miami, Federer batte per 2 set a 0 Nadal con i parziali di 6-3, 6-4. Per l'eveltico si tratta del terzo torneo vinto nel 2017, per lo spagnolo la quinta finale persa a Key Biscayne

Roger Federer è inarrestabile in questo 2017: il fuoriclasse svizzero, dopo aver vinto agli Australian Open e a Indian Wells, si porta a casa un altro Master 1000 in terra americana vincendo anche il torneo di Miami. Tre finali su tre vinte e sempre contro lo stesso avversario: il malcapitato amico-rivale di sempre Rafael Nadal. L'elvetico ha avuto la meglio dello spagnolo in due set, 6-3 6-4, i parziali in favore di Re Roger.

Federer aggiorna così il numero di vittorie contro il tennista maiorchino, anche se Rafa resta sempre in vantaggio per 23 a 14. Il 35enne di Basilea ha messo insieme questo filotto di tornei come era successo solo ad altri tre tennisti della storia: Pete Sampras, Andre Agassi e Novak Djokovic. Federer non viveva una stagione così positiva dal 2006, quando di anni però ne aveva solo 24. Per Nadal, invece, Miami si conferma terra maledetta visto che è già la quinta finale che perde a Key Biscayne.