"Per fermare Lukaku ci vogliono le banane". Licenziato in diretta tv

Il caso a TopCalcio24, su Telelombardia, dove un opinionista è stato cacciato dal direttore Fabio Ravezzani: "Non tolleriamo il razzismo"

"Questo fa gol, trascina la squadra e nell’uno contro uno ti 'uccide': se gli sbatti contro, cadi per terra. O hai dieci banane da dargli da mangiare, oppure…". È stata questa la frase razzista pronunciata da un opinionista di TopCalcio24, su Telelombardia, all'indirizzo di Romelu Lukaku.

Si tratta di Luciano Passirani, storico commentatore della rete locale, che in trasmissione stava tessendo le lodi dell'attaccante dell'Inter, prima di incappare nella più che sfortunata e infelice uscita: "Attualmente, io non vedo in Italia, in nessun'altra squadra, un giocatore come Lukaku: è uno dei più forti in circolazione, a me piace moltissimo. Come Zapata dell'Atalanta, ha qualcosa in più…".

Ecco, subito l'emittente ha preso posizione e nel giro di brevissimo tempo ha "licenziato" il suo opinionista. Ci ha pensato in diretta tv il direttore Fabio Ravezzani: "Oggi pomeriggio è successo un fatto del tutto imprevedibile, non voluto, ma non per questo meno grave […] Un nostro opinionista ha sciaguratamente scelto un’immagine pessima che dà spazio a un'interpretazione razzista. Bene, visto che noi il razzismo lo combattiamo, non possiamo tollerare che una persona – anche involontariamente – si possa lasciare andare a un commento del genere".

Dunque, la notizia dell'allontanamento: "Con molto dispiacere, non lo inviteremo più in trasmissione. Ce ne scusiamo ancora, ma non possiamo tollerare questa cosa".

Commenti
Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 16/09/2019 - 12:23

scelta giustissima da condividere, magari anche una mezza denuncia non ci starebbe male.

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 16/09/2019 - 12:57

Giusta punizione. È come se si dicesse che per fermare il tennista sudtirolese Andrea Seppi si debba approntare a bordo campo un piatto di knödeln col gulasch o, per fermare Maradona, una costata di manzo argentino, o, per fermare Totti, un piatto di supplì, trapizzini e cicoria. Provocazioni razziste insopportabili.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Lun, 16/09/2019 - 13:12

Questo NON è razzismo, questo è talebanesimo dell'antirazzismo. Il razzismo VERO voi non lo avete sperimentato cosa sia, ed auguriamoci tutti di non doverlo mai più incontrare. Ma casi come questo non sono razzismo, sono solo sciocchezze del politically correct che sta diventando padrone delle nostre vite.

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Lun, 16/09/2019 - 13:35

mamma mia per una battuta.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 16/09/2019 - 13:39

Qui lo strano e' come trasmissioni del genere vengano anche seguite, con o senza banane...

giottin

Lun, 16/09/2019 - 14:22

Non riesco a capire come possono tutte le sere 4, 5, 6, personaggi possano discutere per ore ed ore del nulla. Chissà se li pagano pure. mah. Ha ragione gzorzi.

dario_faber

Lun, 16/09/2019 - 15:27

Ci si indigna per i tifosi che fanno il verso ma il razzismo in Italia è un problema endemico, non riguarda solo i decerebrati da curva. Ma come fa uno a dire una roba del genere e non morire di vergogna? Non sono casi isolati. Bene hanno fatto a licenziarlo: chi va in tv davanti a milioni di persone ha la responsabilità di non sdoganare un tipo di linguaggio che nega la dignità e implicitamente giustifica la violenza.

dario_faber

Lun, 16/09/2019 - 16:14

Franco-G Politicamente scorretto è in molti casi solo un eufemismo dietro al quale si nascondono i razzisti. Qui non c'è nulla di politicamente scorretto. Quello che ha detto questo "opinionista" è semplicemente questo: Lukaku è nero, quindi una scimmia, quindi non pienamente umano. Tu sai benissimo che si tratta di razzismo (la forma più ovvia e banale di razzismo) ma sei troppo vigliacco per ammetterlo e ti arrampichi agilmente sugli specchi

Pinozzo

Lun, 16/09/2019 - 16:17

Civis, il suo paragone e' totalmente sbagliato, quello che le sfugge e' che non ha detto ci vorrebbe un piatto di patatine fritte (piatto tipico belga, paese da cui proviene Lukaku) o di mwamba (piatto tipico congolese, paese da cui viene il padre di Lukaku), ha detto dieci banane, piatto tipico delle scimmie. Riesce a capire la differenza o e' troppo complicatp per lei?

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 16/09/2019 - 16:45

Eccone un altro con l'assillo di sembrare una persona perbene. Il razzismo è cosa ben più seria.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 16/09/2019 - 17:15

@franco_G. - Ce lo dica lei allora, cosa ha sperimentato quanto a razzismo? Forse lei non capisce che quelli che vanno in giro con le croci infuocate e cappucci bianchi, lo fanno perche' hanno dentro il seme del razzismo. Una battuta sulle banane viene fatta da chi questo seme ce l'ha. Costui non avrebbe fatto la stessa battuta su un giocatore bianco. Ora si chieda perche'.

dario_faber

Lun, 16/09/2019 - 18:12

Mauriziogiuntoli tutti dovrebbero provare ad essere persone per bene, mi dispiace che lei vi abbia rinunciato.

Rugantino49

Lun, 16/09/2019 - 18:27

Quello che non si può condividere del commento della testata è quel "Con molto dispiacere, non lo inviteremo più in trasmissione". Il senso di tale esternazione sembra infatti essere: "Saremmo d'accordo con te, ma per il nostro quieto vivere dobbiamo prendere le distanze da ciò che hai detto" Andrebbe licenziato anche il direttore Fabio Ravezzani, poiché un simile comportamento non è degno di un paese civile.

brixia

Lun, 16/09/2019 - 18:34

ahhahhahaaaaaaa......grande.

DIAPASON

Lun, 16/09/2019 - 18:44

i tedeschi vengono chiamati mangiapatate, gli italiani vengono chiamati mangiaspaghetti, non ho mai sentito alcuno indignarsi

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Lun, 16/09/2019 - 18:50

Guardate che proprio oggi mi è capitato di vedere un tennista italianissimo che dopo aver vinto una partita urlava selvaggiamente a squarciagola e si batteva il petto come un gorilla che stesse calpestando un suo simile appena ucciso dopo una lotta bestiale: anche per questo tizio (e diversi suoi colleghi che si comportano allo sesso modo) posso tranquillamente dire che mi sembra appena sceso dall'albero di banane, anche se è di razza bianca e italianissimo. Allora, è razzismo pure questo ?

royroger

Lun, 16/09/2019 - 19:16

Giusto notare come il lavaggio del cervello del politicamente corretto ha dato i suoi frutti. Se il nero dice Italiani di mxxxa cosa vuoi che sia, se sputa ai polizziotti mena i controllori e va beh ci sta. Se ti dicono fascista te lo tieni. Ma se commenti un Signore di Colore allora tutto cambia. Poveri. Sono gli unici che hanno sofferto nella storia. Intere etnie sterminate non se le fila nessuno. Anche questa come tutte le mode passerà.

dario_faber

Lun, 16/09/2019 - 19:27

DIAPASON è un altro che fa finta di non capire

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 16/09/2019 - 19:30

Chissà che il "tipo" corra così bene per non prendersi le banane in "anus". Ammesso che le banane fossero state un deterrente per fermare la foga del gioco, simil rallentatore stradale "gobba", perché ai giocatori diversamente alloctoni non viene dato loro come alimento base le banane visto e considerato che sono un ottimo alimento calorico.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 16/09/2019 - 19:33

dario_faber# Non sa leggere? Ho scritto "sembrare" e non provare ad essere persone perbene. Fra essere e sembrare c'è un divario di cultura abissale. Vedo che anche lei ha l'assillo di sembrare una persona per bene. Buono e buonismo non sono la stessa cosa. Si faccia aiutare se non ha capito.

duca di sciabbica

Lun, 16/09/2019 - 19:36

sono stati ingiusti, Gianni Brera pur avendo detto molto di peggio contro i giocatori meridionali - ricordo solo le sue contumelie contro Anastasi - non ha mai avuto alcuna noia

Anticomunista75

Mar, 17/09/2019 - 00:34

Fabio Ravezzani, uno che rideva quando Chirico ha strappato il parrucchino a Passirani, in diretta, talmente divertito da riproporre anche la scena.. Un ipocrita sinistroide da far paura.

Alain#

Mar, 17/09/2019 - 01:02

Come giustamente scrive gzorzi c'è da sorprendersi che gente segua trasmissioni come queste. Detto ciò licenziamento ineccepibile.

Ritratto di serpico1954

serpico1954

Mar, 17/09/2019 - 05:12

Quanta ipocrisia, mamma mia, si capisce lontano un km che era una battuta innocente.....altro che razzismo!!! Ravezzani poi......

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 17/09/2019 - 09:08

In questo sito si parla di razzismo più per sembrare persone perbene che esserlo veramente. Razzista è colui che promuove leggi e regolamenti in favore di qualcuno pensando che ne abbia bisogno perchè minore minorato o inferiore. Se si aiuta qualcuno che non ne ha bisogno si è razzisti perchè lo si considera inferiore e si è degli ipocriti perchè si ostenta un buonismo non richiesto ma ritenuto necessario per guadagnarsi il proprio paradiso. Se a Vieri urlavano polentone non si sospendevano le partite, se Bernardeschi viene ricoperto da buuuu fiorentini nessuno dice niente. Se invece si associa un africano alle banane un signor perbene esibisce tutto il suo sdegno in favore di chi saprebbe benissimo difendersi da solo. Confondere la stupidità col razzismo è comodo ma se un Dio c'è veramente non accoglie costoro accanto a sè. Il razzismo esiste ma è cosa seria e diversa.

Alain#

Mar, 17/09/2019 - 11:40

mauriziogiuntoli: è il fondamentalismo culturale a condurre inevitabilmente alla xenofobia e al razzismo come rifiuto e ostilità nei confronti delle culture diverse dalla propria. E un atteggiamento mentale che si appoggia su basi genetiche e culturali (etnocentrismo).