La Figc spende 100 mila euro per comprare il libro di Tavecchio

La Federazione ha acquistato 20 mila copie di un libro per ragazzi scritto da Tavecchio

Quando si tratta di cultura la Figc non bada a spese. Secondo quanto rivelato dal Fatto Quotidiano la Federazione nel 2014 ha speso 107 mila euro per comprare 20 mila copie di un libro per bambini dal titolo “Ti racconto il calcio” senza citare l’autore che, guarda caso risulta essere proprio il presidente Carlo Tavecchio. La decisione, approvata all’unanimità dal comitato di Presidenza, sarebbe nata su richiesta di alcuni comitati regionali e provinciali interessati a donare il libro ai loro giovani atleti come regalo di Natale. I volumi sono stati comprati a metà prezzo e, stando alle dichiarazione del fedelissimo Claudio Lotito “il presidente non percepisce un euro, non ha interessi di alcun tipo”. Tavecchio, invece, al termine del Consiglio di Lega ha preferito non rispondere alla domanda di un giornalista e, a voce alta, e visibilmente irritato ha chiesto al suo addetto stampa: "Ma chi è quello lì?".

Commenti

cicero08

Ven, 06/02/2015 - 18:07

Senza ritegno! !! Certo in rapporto agli affari immobiliari questo può apparire poca cosa. Invece è pure peggio: la delibera non cita l'autore ma solo kl titolo del libro. Cosa che sembra fare jl paio con quella delle multe della maestrina Gdlmini con la carta intestata del ministero che appare farlocca...

gabriel maria

Sab, 07/02/2015 - 11:49

siamo alla frutta !povero calcio !!!!!