Fiorentina-Milan finisce 2-2

All'Artemio Franchi succede di tutto. Due rigore nella ripresa permettono a viola di pareggiare. Polemiche per l'espulsione di Tomovic

Una partita rocambolesca. Allo stadio Artemio Franchi di Firenze succede di tutto. Fiorentina-Milan finisce in pareggio. Con tanto di polemiche bipartisan per la direzione di gara di Tagliavento.

Nella sfida dal sapore di Champions, i viola riescono a recuperare il doppio svantaggio grazie a due rigori. Il Milan va in vantaggio al 13’ del primo tempo con un gol del fischiatissimo Riccardo Montolivo (ex viola) che approfitta di un errore di Pizzarro e batte Viviano. Il raddoppio arriva al 17' del secondo tempo con Flamini servito da Montolivo. Rabbia della squadra di Montella per l'espulsione di Tomovic al 40' per una dubbia gomitata. Nella ripresa succede di tutto.

Nel giro di sei minuti, Ljajic, dopo una azione in solitari si guadagna un calcio di rigore e lo mette a segno. Poi, Cuadrado in area si guadagna un altro tiro dagli unidici metri. Lo realizza Pizarro. Il Milan resta al terzo posto con sei punti di vantaggio sui viola. Ma il Napoli può allungare.

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Dom, 07/04/2013 - 15:30

Sul 2 a 0 con un uomo in più farsi rimontare è da fenomeni. Preparatevi a un bel TAPIRONE.

vivaitalia

Dom, 07/04/2013 - 18:29

Il Milan e`stato ingenuo...ma l'arbitro (???) come fa` a non misurare alla stessa maniera ? Su Abate...ilo rigore era limpidissimo e anche la mano...insomma...si puo`essere cosi? Come si fa non vedere due rigori anch'essi sacrosanti. Tutto sarebbe finito con un bel spettacolo per tutti. Insomma che ci stanno a fare questi arbitri???

viento2

Dom, 07/04/2013 - 19:17

adesso la finiranno di dire che il MILAN è aiutato dagl' arbitri il primo rigore inesistente e non ha dato rigore al MILAN x atterramento di Abate

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Dom, 07/04/2013 - 20:03

Arbitraggio a parte, a Tagliavento devono ritirare la licenza di arbitro, farsi rimontare 2 goal in 11 contro 10 è da ... pistola! Ma guadagneremo il secondo posto.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 07/04/2013 - 20:04

Veramente la partita era iniziata con una espulsione ingiusta. Se poi si devono pareggiare tutti i rigorini inesistenti o generosi dati al bilan allora di giornate cosi' ne mancano anora molte.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 07/04/2013 - 20:30

L'anno scorso il Milan di questi tempi è riuscito a perdere lo scudetto, quest'anno riuscirà a piazzarsi quarto, fuori dall'Europa e dagli sghei. Oggi erano undici mozzarelle, ciondolavano e basta. I media l'hanno osannati, elogiati e lisciati per il pelo. E loro zac, son riusciti a pareggiare una partita vinta. La verità è che il Milan, celebre per le tante vittorie, ha più perso che vinto. Ricordatevi di Istambul e dei tanti scudetti che la Juve di Pessotto e Birindelli gli soffiava sotto il naso. E' una squadra ridicola, guidata benino, oggi malissimo, che ha alle spalle una società vanesia in cui manca qualcuno che conosca il calcio di campo. DeSciglio e ElSha sono ragazzi, non ci si può contare. Balotelli al City era un problema. E dopo un volo di due ore sarebbe cambiato? Aprite il mercato, anche in uscita. Totale.

Pelican 49

Dom, 07/04/2013 - 21:04

Ma per radiare Tagliavento, bisognerà aspettare che tra 10 anni intervenga qualche Procura?

diegorpisco

Dom, 07/04/2013 - 21:11

Il permaloso zio fester deve imparare da vice della lega che si dà e si riceve allo stadio e che deve imparare a comportarsi!!!

Ritratto di pedralb

pedralb

Lun, 08/04/2013 - 08:19

@marino.birocco.....o tarocco....arriverà presto anche la tua ora, preparati!!!

gianni71

Lun, 08/04/2013 - 08:23

Tutto e tutti congiurano contro il cav. Tagliavento giacchetta rossa!