Formula 1, Frank Williams ricoverato per polmonite

Frank Williams, fondatore dell'omonimo team di Formula 1, è ricoverato in ospedale e si sta lentamente riprendendo dopo aver contratto una polmonite

Frank Williams, fondatore dell'omonimo team di Formula 1, è ricoverato in ospedale e si sta lentamente riprendendo dopo aver contratto una polmonite. Lo ha rivelato, a margine del Gp del Messico, Mike O'Driscoll, Ceo del team di Grove. Lo stesso Driscoll ha spiegato anche l'assenza della figlia, Claire, team principal della scuderia, dal Gran Premio d'Italia, che è vicina al padre ma che dovrebbe ritornare ai box per il Gp di Abu Dhabi, l'ultimo della stagione.

"Frank è stato una presenza fissa nel paddock per tantissimi anni -ha spiegato O'Driscoll- ed è strano non vederlo qui. Ha vissuto momenti difficili in ospedale, dopo aver contratto la polmonite; si sta riprendendo lentamente. Speriamo di vederlo presto a Grove; sappiamo benissimo quanto sia determinato. Claire tornerà presto nel paddock, ha deciso di restare vicino a casa, accanto a Frank. Speriamo di vederla prima della fine dell'anno, in occasione dell'ultima gara della stagione, ad Abu Dhabi". Williams, la cui scuderia ha vinto sette titoli mondiali piloti e nove campionati fra i costruttori tra il 1980 e il 1997, è tetraplegico e costretto su una sedia a rotelle dopo un incidente d'auto avvenuto in Francia nel 1986