Formula Uno, il terribile incidente di Alonso a Spa-Francorchamps

Alonso è stato protagonista di un brutto incidente al via del gp del Belgio. Lo spagnolo è stato tamponato dal Hulkenberg con la sua McLaren che è decollata sulla testa di Leclerc. Fortunamente non ci sono state conseguenze serie

Fernando Alonso ha corso diversi gran premi in Belgio, sul circuito di Spa, questa volta però il fuoriclasse spagnolo si ricorderà tanto di questa gara visto che è stato un vero e proprio miracolato. L'ex pilota Renault e Ferrari, infatti, è stato tamponato da Nico Hulkenberg al via con la sua vettura che è letteralmente decollata sulla testa di Charles Leclerc che è stato anch'egli fortunato dato che non è successo niente.

Per Alonso, tra l'altro, si è trattato anche di un déjà vu visto che sei anni fa, nel 2012 sempre sul circuito di Spa-Francorchamps si era visto passare sopra la sua testa la Lotus di Grosjean. Questa volta è stata la sua McLaren a decollare, non per colpa sua, sulla testa di un collega ma per fortuna non ci sono state conseguenze serie per nessuno. Alonso ha commentato così questo terribile impatto: "La cosa più importante è che nessuno si è fatto nulla, soprattutto Charles perché gli sono passato sopra. Oggi abbiamo visto quanto l'Halo sia importante, questa è l'unica cosa positiva che posso rilevare. Chiaramente andare fuori alla prima curva non lo è per niente, ancora una volta qualcuno è arrivato lungo in frenata giocando a... bowling!".