Friuli, ex calciatore dell'Udinese muore soffocato al ristorante

La tragedia ieri sera intorno alle 23: Nicola Martelossi è morto soffocato per un boccone andato di traverso. Giocò nell'Udinese e nel Perugia

Una tragedia ha colpito il Friuli sportivo e l'Udinese Calcio. L'ex giocatore di Udinese e Perugia Nicola Martelossi è morto a 68 anni soffocato per un boccone che gli è andato di traverso mentre stava cenando in una trattoria di Corno di Rosazzo in compagnia di alcuni amici.

L'ex atleta, che dopo una carriera nel mondo del pallone era diventato direttore di una filiale della banca "Civibank" a San Giovanni al Natisone, è deceduto ieri sera verso le 23 nonostante i tentativi di salvarlo da parte degli uomini del 118 e del personale medico intervenuto d'urgenza dopo la chiamata dei commensali.

Martelossi, nato in Friuli nel 1949, negli anni Settanta aveva acquisito notorietà a livello nazionale vestendo, fra l'altro, la maglia bianconera dell'Udinese e quella rossa del Perugia. A Udine aveva chiuso la carriera, nel 1974, e dal Friuli non si era mai allontanato, abitando tutta la vita a San Giovanni al Natisone.