Gabigol fa felice l'Inter: bottino pieno a Bologna e - 3 dal Napoli

Un gol del brasiliano permette all'Inter di espugnare il Dall'Ara di Bologna. Pioli ha indovinato i cambi con gli ingressi di Banega e Gagibol che hanno fruttato 3 punti

L'Inter di Stefano Pioli è corsara a Bologna nel match dell'ora di pranzo. I nerazzurri espugnano per 1-0 lo stadio Dall'Ara grazie alla prima rete din Italia di Gabigol che regala tre punti fondamentali alla sua squdra nella corsa alla Champions League. Il gol della vittoria arriva al minuto 81 grazie al gran lavoro di Ever Banega che la mette bene in profondità per D'Ambrosio che rasoterra serve il giovane brasiliano che batte da Costa. Con questo successo l'Inter aggancia l'Atalanta a 48 punti e si porta a meno 3 dal Napoli impegnato alle 15 contro il Chievo Verona, unico neo l'ammonizione pesante a Miranda che diffidato non ci sarà contro la Roma. Il Bologna, invece, incassa la quarta sconfitta consecutiva in campionato.

Nel primo tempo l'Inter parte forte e al 12 Palacio si divora il gol del vantaggio: Perisic sfonda sulla sinistra e serve con un cross teso l'argentino che a porta vuota la mette alta sopra la porta di da Costa. Il Bologna tiene bene il campo e al 39 va al tiro con Dzemaili che però non inquadra lo specchio della porta. Nella ripresa l'Inter parte subito forte e va vicina al gol con la punizione di Eder, due volte con Perisic e un'altra volta con Eder che però non riescono a impensierire il portiere rossoblù. Pioli sostituisce lo spento Candreva e l'impreciso Palacio con Banega e Gabigol che sono due dei tre artefici del successo nerazzurro al minuto 81. Banega serve in profondità D'Ambrosio che di piatto serve il brasiliano ex Santos che va in gol. Al 93' Handanovic salva tutto su Torosidis da pochi passi. Bologna-Inter finisce 0-1.