Genoa, trovata l'intesa: Thiago Motta sarà il nuovo allenatore

Il Genoa ha scelto Thiago Motta, l'italo-brasiliano sostituirà Andreazzoli sulla panchina rossoblù

Thiago Motta sarà il nuovo allenatore del Genoa, l'ex centrocampista rossoblù ha trovato l'accordo con il club ligure: manca soltanto la firma e l'annuncio ufficiale.

Arriva la svolta in casa Genoa: dopo il ko per 5-1 contro il Parma che costerà l'esonero ad Aurelio Andreazzoli, secondo quanto riferito da SkySport il presidente Enrico Preziosi ha scelto di affidare la panchina ad un grande ex, il centrocampista italo-brasiliano Thiago Motta.

La fumata bianca è arrivata dopo l'incontro avvenuto nel pomeriggio a Milano, Motta ha superato la concorrenza di Massimo Carrera, il grande favorito fino a stamattina e ha raggiunto l'accordo con la società genovese. L’italo-brasiliano deve però ancora conseguire il patentino e per questo sarà affiancato in panchina da Luca Chiappino, tecnico della formazione Primavera. Ritorna in Liguria dopo esservi stato da calciatore nell'estate 2008 quando fu protagonista di una splendida annata sotto la guida di Gian Piero Gasperini, collezionando 27 presenze e 6 reti e passando nell'annata successiva all'Inter insieme a Diego milito. Nella scorsa stagione ha vissuto la sua prima esperienza in panchina alla guida del Psg Under 19.

Avrà subito un compito molto impegnativo: risollevare le sorti di una squadra in piena crisi di identità, penultima con 5 punti dopo otto giornate. In attesa della firma e dell'annuncio ufficiale, è atteso in serata a Genova e domani dirigerà il primo allenamento. Sabato sera il debutto in casa contro il Brescia di Eugenio Corini.

Segui già la nuova pagina Sport de IlGiornale.it?