Il giudice sportivo ha deciso tre giornate di squalifica per Chiellini

Il calciatore juventino sanzionato per il gesto durante la partita contro la Roma

Il giudice sportivo ha deciso questa sera di fermare Giorgio Chiellini per tre partite, dopo avere analizzato le immagini di Roma-Juventus, che mostrano il giocatore bianconero mentre dà una gomitata all'avversario Miralem Pjanic.

La sequenza era stata segnalata oggi al giudice dalla Procura federale della Figc, che aveva chiesto di valutare se la decisione presa dall'arbitro del match (fallo dello juventino, ma senza ammonizione) fosse sufficiente.

La decisione del giudice non porterà all'applicazione del codice etico, che impedirebbe a Chiellini di giocare con la nazionale. Il ct degli azzurri, Cesare Prandelli, ha spiegato che lo scontro in cui il calciatore è rimasto coinvolto "non è un gesto violento", spiegando all'Ansa di attendersi comunque polemiche sulla decisione, come avviene da "quattro annI" a questa parte.

Commenti

Nonmimandanessuno

Lun, 12/05/2014 - 19:57

Non sono particolarmente appassionato di calcio, mi piace , mi piaceva una squadra, ma vedo le partite come se fossero un film. Alla fine giudico attori, regista, trama ecc. Però, avendo visto tante partite della Juve, affermo con certezza, che questo giocatore è sempre stato uno dei più fallosi, per entità e cadenza, che mi sia capitato di guardare.

COSIMODEBARI

Lun, 12/05/2014 - 20:18

Troppo pochi per uno abituato ai fallacci, troppe volte non visti. Ma è l'unico modo, per calciatori come lui,per sopperire alla scarsa tecnica o alla pochezza sportiva.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 12/05/2014 - 20:35

L'ipocrisia di Prandelli e della federazione ridicola e' infinita. Codice etico applicato solo a chi non si vuole convocare. Le tre giornate a chiellini, noto picchiatore impunito le hanno date perché il campionato e'finito. Un mese fa non sarebbe stato possibile.

Sapere Aude

Mar, 13/05/2014 - 07:12

Cosimodebari, vedi di farti aggregare come secondo di Prandelli per migliorare la tecnica e pochezze sportive del reprobo, a costo zero ben inteso. Però ci rimedi un viaggio in Brasile.

cicero08

Mar, 13/05/2014 - 07:13

X COSIMODEBARI: i fallacci fanno parte del calcio e Chiellini, pur non essendo un santo, di certo non esagera nel farli. Solo la sua pochezza nell'intendersi del gioco più popolare al mondo può classificare il difensore livornese come un gladiatore privo di altri pregi. Ma ha mai visto ad es. una statistica sulle palle recuperate (sagacia tattica)? Oppure ha mai valutato i suoi inserimenti in avanti ed i gol realizzati? Oppure ancora si è accorto di come ha imparato ad usare anche il piede destro?

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Mar, 13/05/2014 - 07:31

In un calcio pulito Chiellini non finirebbe neanche una partita. Cio' che lascia interdetti e'don Prandelli. Che come tecnico valesse poco o nulla lo si sapeva da sempre:basta vedere come gioca la nazionale!, che fosse juventino pure lo si sapeva. Gli si riconosceva tuttavia una certa serieta' e coerenza. Errore! E' anche lui un quaqquaraqua' qualsiasi.

ninito

Mar, 13/05/2014 - 08:33

Caro Prandelli, allora un gesto violento non è una gomitata, allora per te cos'è? Se parli di etica, il primo che deve avere etica dovresti essere tu, ma così dimostri per l'ennesima volta il servilismo della dirigenza calcista del nostro paese verso la Rubentus.

francesco de gaetano

Mar, 13/05/2014 - 09:22

Come al solito due pesi e due misure.Un delinquente abituale sui campi di calcio che l'ha sempre fatta franca grazie alla sua militanza in un club molto aiutato dalla classe arbitrale,oggi incorre in una infrazione che grazie alla ripresa televisiva lo condanna per le sue maniere forti di giocare il calcio.Ma la stranezza di questa vicenda non è la notizia delle tre giornate di squalifica inflitte all'energumeno Chiellini ma la decisione di non applicargli il codice di comportamento valso per altri calciatori.Non vi sembra che anche i giudici federali nel comminare le sanzioni usano un occhio di riguardo verso la Juve che si vanta il diritto di aver battuto tutti record in questo campionato? Vi meritate solo la fatidica frase di Grillo che manda tutti a quel paese.

cicero08

Mar, 13/05/2014 - 10:18

Ma quanti frustrati!!! Non riuscire a vincere neanche la coppetta del circolo produce questi effetti...