Pepito Rossi saluta i tifosi della Fiorentina: "Grazie di tutto, mi mancherete"

Giuseppe Rossi ha giocato 42 partite con la maglia della Fiorentina impreziosite da 19 reti. Nella prossima stagione giocherà nel Celta Vigo

Giuseppe Rossi non è stato per niente fortunato in carriera ed ha subito diversi infortuni alle ginocchia che ne hanno minato il rendimento e le presenze. Il classe 87 è un talento puro e con la maglia della Fiorentina non è mai riuscito ad imporsi per via dei tanti problemi fisici che l'hanno afflitto in questi anni. Il ragazzo, cresciuto nelle giovanili del Parma e del Manchester United, è stato ceduto dalla Fiorentina agli spagnoli del Celta Vigo e Pepito ha voluto ringraziare i tanti tifosi della Fiorentina che gli hanno sempre dimostrato un grande affetto. Ecco la sua lettera pubblicata sul suo profilo Facebook:

"Cari amici viola è arrivato il momento dei saluti. Non è semplice lasciare una città che mi ha dato tanto come Firenze. Non è una frase di circostanza, perché oltre alla bellezza della città (il centro storico, specie a Natale, non ha niente da invidiare a New York!) mi ha veramente colpito il vostro modo di vivere il calcio e la vita in generale; lo fate con entusiasmo e passione, ma anche ironia e simpatia. Insieme abbiamo trascorso momenti emozionanti e indimenticabili. Uno su tutti la vittoria contro la juventus del 20 ottobre 2013; quella partita mi resterà nel cuore come una delle emozioni più forti della mia vita. Mi mancherà passeggiare per le strade di Firenze e sentirmi dire da voi..."oh Pepito quante gioie tu c'hai regalato domenica"!!!! Purtroppo ci sono stati anche momenti meno belli, ma grazie al vostro supporto non mi sono sentito mai solo, anzi, il vostro appoggio mi ha dato la forza di rialzarmi e ricominciare a lavorare cercando di dare il massimo per onorare la maglia viola. L'ho fatto fino all'ultimo giorno. Lascio questa meravigliosa città e questa meravigliosa gente con la consapevolezza di aver trovato una grande famiglia: dai tifosi allo staff medico, dai compagni di squadra ai magazzinieri...voglio ringraziarvi tutti per quello che avete fatto per me e per l'affetto che mi avete sempre dimostrato. Sono e saró un fiorentino doc e Firenze sarà sempre casa mia!!!" Vostro Pepito