Griezmann porta la Francia ai quarti: 2-1 all'Irlanda in rimonta

Griezmann porta ai quarti di finale la Francia con una grande doppietta. Ora i galletti attendono la vincente di Inghilterra-Islanda

Uno scatenato Griezmann porta la Francia ai quarti di finale ad Euro 2016 dopo un primo tempo di paura per i padroni di casa. L'Irlanda di O'Neill era passata in vantaggio dopo solo due minuti grazie al rigore trasformato da Brady e concesso da Rizzoli per via di una grande ingenuità di Pogba che ha atterrato Long in maniera netta. Primo tempo un po' sotto ritmo per i padroni di casa che non sono riusciti a fare male al portiere avversario Randolph. Nella ripresa, però, Deschamps toglie un centrocampista, Kanté, ed inserisce un attaccante, l'ex Juventus Coman. Al minuto 58' arriva il pareggio di Griezmann, di testa, su assist di Sagna, mentre 4 minuti più tardi arriva la rete del definitivo sorpasso siglata sempre dall'attaccante dell'Atletico Madrid. Espulso Duffy, al minuto 67' per fallo da ultimo uomo su Griezmann che si stava involando verso la porta irlandese. Da quel momento in poi la Francia potrebbe dilagare ma la bravura di Randolph e l'imprecisione dei francesi lascia il match in bilico fino alla fine. La Francia approda ai quarti di finale e aspetta la vincente di Inghilterra-Islanda in programma domani sera alle ore 21. Irlanda eliminata ma a testa alta.

Prima frazione di gioco scioccante, nel risultato, per la Francia di Didier Deschamps che è sotto nel punteggio, per 1-0, contro la sorprendente Irlanda di O’Neill. Dopo soli 60 secondi arriva l’episodio che porta in avanti la nazionale irlandese. Pogba attera Long e l’arbitro Rizzoli assegna il calcio di rigore: dal dischetto Brady fa secco Lloris per l’1-0. Doccia gelata per i tanti tifosi francesi presenti allo stadio di Lione. Minuto 8’, Payet su punizione: blocca Randolph. Minuto 10’ cross di Pogba, testa di Griezmann: palla alta. Minuto 13’ Duffy anticipa Giroud che era tutto solo in area di rigore irlandese. Minuot 19’ Griezmann gira di testa: para Randolph. 21’ minuto Irlanda vicina al 2-0 con Murphy: grande parata di Lloris che dice no. Minuto 22’ ancora Griezmann che ci prova di sinistro: parata del portiere. Ci prova anche Pogba su punizione da 30 metri: para in due tempi Randolph. Tanti gialli sventolati da Rizzoli ai calciatori: Kanté e Rami per la Francia che erano diffidati, Coleman ed Hendrick, anche lui diffidato per l’Irlanda. Minuto 42’: colpo di testa di Duffy ma la palla va fuori. Quattro minuti di recupero assegnati dal direttore di gara italiano. Minuto 46’ mischione in area di rigore dell’Irlanda: ci provano prima Payet e in seconda battuta Griezmann ma entrambi vengono murati.

Il secondo tempo inizia con un cambio per la Francia: dentro Coman, fuori Kanté. Minuto 49’ Koscielny in tuffo di testa: palla fuori di poco. Minuto 53’, cross dell’Irlanda: Lloris anticipa Long. Minuto 56’ ci prova Matuidi: Randolph respinge. La Francia continua a spingere e il gol del pareggio arriva al minuto 58 con Griezmann: azione prolungata dei Galletti, palla a destra per Sagna che dipinge un gran cross per la testa dell’attaccante dell’Atletico Madrid che fredda il portiere dell’Irlanda. Minuto 60’ tiro di Payet: palla alta. Minuto 62’ Francia in vantaggio, ancora con Griezmann che riceve una gran sponda da parte di Giroud e si invola verso la porta irlandese: sinistro chirurgico e doppietta per l’attaccante dell’atletico Madrid. Risultato ribaltato da parte della nazionale di Deschamps. Minuto 66’ un indiavolato Griezmann si invola ancora nella voragine lasciata dalla difesa irlandese: Duffy lo atterra proprio prima di entrare in area e rimedia il rosso da parte di Rizzoli. La Francia chiedeva il rigore ma l’arbitro italiano ha visto bene: era di poco fuori area. Minuto 74’ fuori Giroud, dentro Gignac. Minuto 76’ bella palla di Coman per Gignac che calcia in porta ma trova la risposta di Randolph. Minuto 77’ ancora Gignac vicino al gol: tiro a giro da fuori area e la palla si stampa sulla traversa. Minuto 81' Matuidi defilato calcia di sinistro trovando la smanacciata di Randolph che tiene ancora in vita i suoi. Minuto 86' Payet cambia gioco per Matuidi che controlla e la mette in mezzo dalla sinistra: Gignac anticipa il suo marcatore ma apre troppo il piatto e la palla va fuori di poco. Minuto 86' tiro di Walters: palla fuori alla destra di Lloris. Minuto 87' tiro di Gignac: palla strozzata che si spegne sul fondo. Minuto 88' tiro di Payet: para Randolph. Dopo tre minuti di recupero, Rizzoli fischia la fine. Francia ai quarti di finale.