Higuain fa male al Napoli: la Juventus si impone 2-1 allo Stadium

La Juventus batte 2-1 il Napoli grazie alle reti di Bonucci e Higuain. I bianconeri volano a quota 27 punti, mentre gli azzurri restano fermi a 20

La Juventus di Massimiliano Allegri batte per 2-1 il Napoli di Maurizio Sarri al termine di un match equilibrato. Le reti portano la firma di Leonardo Bonucci e del grande ex Gonzalo Higuain, in mezzo il pareggio di Callejon. Il primo tempo si è chiuso sul risultato di 0-0, mentre nella seconda frazione, dopo 5 minuti, è arrivato il vantaggio bianconero con il difensore ex Bari che ha trafitto con un tiro al volo Reina. Passano solo 4 minuti e il Napoli pareggia con un il gol di Callejon su assist al bacio di Insigne. A 20 dal termine, però, ecco materializzarsi il grande incubo degli azzurri: Gonzalo Higuain. Il Pipita un po' in ombra ha tirato fuori il coniglio dal cappello con il gran tiro di sinistro dopo una respinta imprecisa della difesa degli azzurri. Con questa vittoria la Juventus si porta a quota 27 punti, mentre il Napoli resta fermo a quota 20, a meno 7 dalla vetta.

Primo tempo poco spettacolare e molto tirato allo Juventus Stadium dove la squadra di Allegri e il Napoli di Sarri si sono studiate ma non hanno mai affondato il colpo. Meglio i bianconeri nei primi 25 minuti con Higuain che al 12 spreca un contropiede molto invitante sbagliando a servire Mandzukic proprio sul più bello. Al 14' è Hernanes a provare a impensierire Reina, mentre al 19' tocca a Lichtsteiner che però calcia altissimo. Al 24' c'è l'azione più ghiotta del match con Higuain che prova il pallonetto su Reina: salva tutto il difensore rumeno Chiriches. Minuto 30' Allan ci prova dalla distanza: para Buffon. Al 38' Allegri perde Chiellini per un problema muscolare: dentro Cuadrado. Minuto 44' punizione di Ghoulam: palla alta.

Nel secondo tempo parte forte il Napoli che prova subito ad impensierire Buffon con Mertens ma è la Juventus a passare al 50 con Bonucci che sfrutta una svirgolata di Ghoulam trafiggendo al volo di sinistro Reina. La risposta degli azzurri, però, non si lascia attendere e al 52' Barzagli chiude benissimo su Mertens. Al 54' arriva il gol del pareggio del Napoli con Callejon che scatta sul filo del fuorigioco e trafigge Buffon di destro su assist delizioso di Lorenzo Insigne. Al 61' Sarri toglie dal campo Insigne e inserisce l'ex Giaccherini: il talento azzurro, però, non la prende affatto bene. Al minuto 70 la Juventus passa in vantaggio con il grande, odiato, ex Gonzalo Higuain che raccoglie una respinta da parte Ghoulam e trafigge Reina con un preciso radente di sinistro. Il Pipita non esulta per rispetto verso i tifosi azzurri. Il Napoli prova subito una reazione con Mertens che al 73' mette i brividi a Buffon con un gran mancino che sibila all'incrocio della porta bianconera. Minuto 86', il Napoli va vicino al gol del pareggio con una mischia risolta da Bonucci che trova in ultima battuta il tiro alto da parte di Diawara che finisce alto.

Commenti

Juniovalerio

Dom, 30/10/2016 - 11:17

napoletani rosicate!