Icardi non è più il capitano dell'Inter: tifosi d'accordo con la società sui social

L'Inter ha deciso di comune accordo con il tecnico di togliere la fascia di capitano a Mauro Icardi e tanti tifosi nerazzurri hanno dato ragione alla società: "Bisognava dare un segnale forte"

Togliendo la fascia di capitano a Mauro Icardi, dopo la lunga ed estenuante querelle per il rinnovo di contratto con la moglie-agente Wanda Nara, l'Inter ha fatto vedere di avere una società forte e con le idee chiare. Il club nerazzurro, in accordo con Luciano Spalletti, ha deciso così di punire il bomber di Rosario togliendogli la fascia che finirà così sul braccio del portiere Samir Handanovic. Ancora non è dato a sapere se questa è una "punizione" temporanea o se sarà permanente: la cosa certa è che da qui a fine stagione Maurito non sarà più il capitano dell'Inter e forse a giugno le strade si separeranno in maniera inevitabile.

Beppe Marotta, Piero Ausilio, Javier Zanetti e Steven Zhang sono intervenuti più volte per sedare Wanda Nara invitandola a non mettere in piazza questioni societarie. L'agente argentina, però, ha sempre fatto finta di niente anche se ultimamente si era placata nei suoi commenti al veleno. Domenica, però, dagli studi di Tiki Taka Wanda Nara è tornata ad attaccare l'Inter e lo spogliatoio nerazzurro colpevoli di non difendere Maurito. Sui social i tanti tifosi dell'Inter e non solo hanno commentato la notizia di giornata: la fascia tolta a Icardi. In molti hanno usato l'ironia, alcuni hanno apprezzato la decisione della società, mentre altri hanno parlato di clamoroso autogol dato che c'è ancora mezza stagione da disputare.