Inter, il colpo è a centrocampo: si stringe per Nainggolan

L'Inter vuole piazzare il colpo a centrocampo. Nainggolan è il primo della lista di Ausilio e Sabatini: la Roma vuole non meno di 60 milioni di euro per il belga

Fino a questo momento l'Inter non è stata molto mobile sul mercato visto che sono arrivati solo tre giocatori: il portiere Daniele Padelli, il difensore Milan Skriniar e il centrocampista Borja Valero. I tifosi nerazzurri vogliono il colpo ad effetto visto che i cugini del Milan hanno già messo a segno ben 7 colpi di mercato con Lucas Biglia che si sta preparando ad essere l'ottavo colpo della premiata ditta Fassone-Mirabelli.

Walter Sabatini e Piero Ausilio stanno lavorando a fari spenti per regalare a Luciano Spalletti una squadra che possa competere per lo Scudetto o almeno per arrivare in Champions Leauge, obiettivo dichiarato del gruppo Suning. Secondo quanto riporta Premium Sport, l'Inter ha rotto gli indugi per un giocatore espressamente richiesto dal tecnico di Certaldo: il belga Radja Nainggolan. Il giocatore, classe '88, è da settimane in procinto di rinnovare il suo contratto con i giallorossi ma la trattativa è in fase di stallo e per quanto l'ex Cagliari si trovi bene a Roma l'idea di andare all'Inter lo stuzzica parecchio.

L'Inter vuole Nainggolan ed è pronta a regalargli un contratto da sogno, fino a 6 milioni di euro comprensivi di bonus. La Roma, invece, è disposta ad arrivare al massimo a 4 milioni, bonus compresi, ma per ora tutto è stato congelato. I nerazzurri hanno già offerto 45 milioni di euro per il belga ma Pallotta ha ritenuto troppo bassa la cifra e ha rifiutato. Il club di Corso Vittorio Emanuele dovrà salire ad almeno 60 milioni di euro, comprendente magari qualche contropartita tecnica gradita ai giallorossi, per strappare Nainggolan alla Roma.