Inter, il padre di Lautaro insulta Luciano Spalletti: "Cagon"

Mario José Martinez, padre del giovane attaccante nerazzurro, si è sfogato su Twitter contro il tecnico di Certaldo reo di avere tenuto ancora una volta in panchina suo figlio nel match di Champions League contro il Tottenham: "Cagon"

Non ci poteva credere. E si è sfogato su Twitter con un post di insulti cancellato dopo mezz'ora. A frittata fatta. José Maria Martinez, padre dell'attaccante dell'Inter Lautaro, ha affidato ai social il suo sfogo dopo avere assistito al doppio cambio con cui Luciano Spalletti costringeva suo figlio alla panchina per l'ennesima volta. Fuori Politano e De Vrij, dentro Keita e Miranda. A qul punto Martinez senior non ci ha visto più, è entrato su Twitter e ha pubblicato un messaggio infuocato contro il tecnico di Certaldo. "Por cagon, te pasa segui asi que te se va acabando la suerte" ("Fifone, vai così che la fortuna ti volterà le spalle").

Resosi conto di avere fatto una sciocchezza, il padre dell'attaccante classe 1997 ha cancellato il post dopo una mezz'ora. Quando tutti ormai lo avevano letto. Una mossa che rischia di danneggiare il talentino nerazzurro, che finora ha trovato poco spazio in squadra riuscendo a segnare soltanto due gol. Ieri l'Inter ha giocato e perso di misura contro il Tottenham, in un match di grande prestigio dove Lautaro sperava di poter dare una mano, almeno nei minuti finali. Gli inglesi erano andati all'arrembaggio per tutta la partita, trovando il gol a 10 minuti dalla fine. A quel punto, per provare a rimontare, tutti si aspettavano l'inserimento di un attaccante. Magari proprio di Martinez. Ma Spalletti ha deciso diversamente, beccandosi gli insulti social di Martinez senior.