Inter: sgambetto alla Juve, tentativo per Lichtsteiner a scadenza

Rinnovo tra Lichsteiner e Juventus che tarda ad arrivare ed Ausilio prova il colpaccio

Lichtsteiner in goal contro l'inter

Se questa indiscrezione di Europacalcio.it dovesse concretizzarsi e divenire reale, Ausilio avrà fatto un altro passo per diventare uno degli uomini-mercato più capaci del nostro calcio. Il direttore sportivo dell'Inter, talmente stimato da Thohir da essere blindato dal magnate con un rinnovo del contratto a sorpresa, starebbe infatti preparando un colpo a parametro zero che farebbe rumore.

Si, perchè Ausilio starebbe gettando le basi per portare alla Pinetina addirittura Lichtsteiner. L'esterno elvetico, il cui contratto con la Vecchia Signora scadrà nel prossimo Giugno, sta trattando da molto tempo il rinnovo coi dirigenti bianconeri, ma a tutt'oggi le parti sono ancora molto distanti dal trovare un accordo per prolungare la permanenza dello Svizzero a Vinovo. L'elvetico è conscio che il contratto che firmerà sarà quasi certamente l'ultimo importante della sua parabola agonistica, visto che non è più giovanissimo. E' per questo che la richiesta fatta pervenire alla Juve tramite il suo agente è stata quello di un rinnovo a 3 milioni di euro all'anno. Tuttavia la dirigenza bianconera (difficile comprenderne i motivi) non appare disposta a trattare a certe cifre ed è per questo che l'Inter sta seriamente pensando di presentare un'offerta all'entourage del giocatore, con cui da Gennaio si potrà parlare senza incorrere in sanzioni.

E' vero che l'Elvetico non risponde ai parametri di Thoir, che vorrebbe una squadra prevalentemente composta da giovani, e che in più di un'occasione ha manifestato il proprio desiderio di rimanere a Torino,  ma è altrettanto vero che un giocatore come Lichtsteiner a parametro zero sarebbe un colpaccio, perchè nel suo ruolo l'Inter ha si giocatori di buon livello, ma non autentici fuoriclasse come lui, che con la sua corsa e fisicità potrebbe davvero far fare un salto di qualità all'undici nerazzurro, soprattutto considerando quanto siano importanti nel gioco di Mazzarri gli esterni. L'offerta a cui starebbe lavorando l'Inter sarebbe un contratto fino al 2018 a due milioni e mezzo di euro l'anno.