Inter, Spalletti non convoca Icardi: ''Non è ancora pronto, resta fuori''

Icardi ancora fuori dalla lista dei convocati, Spalletti chiarisce: ''Visto quanto è successo in questo periodo, ritengo giusto che ancora per questa partita non possa essere d’aiuto''

Una decisione a sorpresa, proprio quando il rientro in squadra sembrava scontato, Mauro Icardi non è stato inserito nella lista dei convocati per Inter-Lazio, scontro diretto per la qualificazione Champions, in programma domenica sera.

L'Inter riparte sulle ali dell'entusiasmo dopo la vittoria nel derby, con le assenze forzate di Lautaro Martinez e Stefan De Vrij, infortunatisi con le maglie delle rispettive nazionali e ancora senza Icardi. Non è bastata infatti una settimana di lavoro in gruppo e il disgelo con la squadra per Maurito, Luciano Spalletti ha scelto di non convocare il bomber argentino, chiarendo la sua scelta nella conferenza stampa della vigilia: ''L’ho trovato per certi versi come un calciatore nuovo, perché era tanto che non era con noi. Si è allenato e per certi versi dobbiamo ancora reinserirlo in quello che è il nostro comportamento in allenamento. Visto quanto è successo in questo periodo, compreso ieri, ritengo giusto che ancora per questa partita non possa essere d’aiuto. Quindi non è convocato''. Poi ha aggiunto: ''Io ho fatto una proiezione del periodo passato, dall'altra volta fino a ieri. Va considerato tutto. Si è allenato con noi tutta la settimana, ci sono cose nuove che sono successe da dover valutare. Ma gli allenamenti sono fondamentali. Per le prossime valuteremo''.

Probabile a questo punto la chiamata per l'impegno di mercoledì in trasferta contro il Genoa di Cesare Prandelli, un rientro di sicuro più soft lontano dalla reazione rumorosa del pubblico di San Siro.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?