Italvolley, paura per Paola Egonu: malore dopo il match e notte in ospedale

Attimi di paura per la stella dell'Italvolley Paola Egonu che ha accusato un malore subito dopo il match contro la Corea del Sud

Tanta paura per Paola Egonu, l'opposto azzurro ha avuto un malore al termine dell'incontro Italia-Corea del Sud, valido per la Nations League 2019, andato in scena ieri sera al PalaBarton di Perugia.

La schiacciatrice della Nazionale, protagonista di una prestazione straordinaria conclusa con 27 punti ha avuto un mancamento, che ha fatto preoccupare tifosi e compagne di squadra, appena scattata la foto di rito in ricordo della partita ed è stata portata via in barella. Dopo essersi parzialmente ripresa dall'improvviso calo di pressione, la giocatrice è stata portata in ospedale per degli accertamenti e per fortuna le sue condizioni non desterebbero preoccupazione. Non è tuttavia ancora chiaro il motivo che ha portato la Egonu a sentirsi male: c’è chi ipotizza che il mancamento sia stato causato dal troppo caldo (sui social sono state molte le lamentatele della poca areazione all’interno del palazzetto), associato alla fatica di una partita caratterizzata, da un estenuante inseguimento alle avversarie sudcoreane per riuscire a portare a casa la meritata vittoria per 3-1.

Intanto questa mattina è uscita una nota ufficiale dell ufficio stampa federale sulle condizioni della giocatrice: ''L’atleta azzurra Paola Egonu, che al termine della gara tra Italia e Corea del Sud ha accusato un calo di pressione ed è stata subito soccorsa e trasportata all’ospedale di Perugia, in serata è stata sottoposta ad accertamenti, i quali hanno dato esito negativo. In via precauzionale Paola, che ha passato regolarmente la notte in albergo, questa sera non sarà impiegata nella partita con la Russia''.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di Cali85

Cali85

Gio, 13/06/2019 - 12:05

Vaaaaaaaaaiiiiiiiii PAOLAAAAAA Stasera ci mancherai !!!!!!!

NoSantoro

Gio, 13/06/2019 - 19:00

Si vedeva chiaramente che non era la stessa.

brixia

Gio, 13/06/2019 - 20:07

e chissenefrega.........

Divoll

Gio, 13/06/2019 - 23:38

Una Nazionale dev'essere composta solo da italiani.

rokko

Ven, 14/06/2019 - 06:48

Paola, mi spiace, stasera si sentirà la tua mancanza... In bocca al lupo!