Juventus, è Cavani il rinforzo per puntare alla Champions League

Giuseppe Marotta e Fabio Paratici sono già a lavoro per rinforzare la rosa bianconera in vista della prossima stagione: la Vecchia Signora vuole finalmente conquistare la Champions League

La Juventus si è laureata Campione d’Italia con ben tre giornate d’anticipo e questa non è una novità. La squadra di Allegri, inoltre, giocherà la finale di Coppa Italia, il 21 maggio allo stadio Olimpico contro il Milan di Cristian Brocchi. Beppe Marotta e Fabio Paratici sono già da tempo a lavoro per rinforzare la rosa da mettere a disposizione dell’allenatore, Massimiliano Allegri, in vista della prossima stagione. La Vecchia Signora proverà a stabilire l’ennesimo record, conquistando il sesto Scudetto consecutivo, anche se l’obiettivo dichiarato del club di Corso Galileo Ferraris è la Champions League.

La Juventus dovrà difendersi dagli attacchi dei più grandi club europei che proveranno in tutti i modi a strapparle Paul Pogba. Il francese, classe 93, si trova benissimo a Torino e vuole continuare a vincere con la maglia bianconera, a meno che non arrivi un’offerta superiore ai 70 milioni di euro che potrebbe far vacillare il club bianconero. La Juventus ha una propria identità e ha dimostrato di avere una rosa molto forte. In estate dovrà solo effettuare qualche ritocco che le possa permettere di essere maggiormente competitiva in Champions League.

In attacco la situazione è tutta in divenire: dal Sassuolo dovrebbe arrivare Domenico Berardi, talento classe 94, da tempo in orbita bianconera. Il club di Squinzi lo valuta circa 25 milioni di euro. L’unico inamovibile in casa Juventus è naturalmente Paulo Dybala: il fuoriclasse argentino ha stupito tutti per la sua continuità di rendimento al primo anno in una grande squadra e vuole continuare stupire. Chi dovrebbe restare è Mario Mandzukic: l’esperto attaccante croato è stato l’arma in più della Juventus nei momenti decisivi della stagione. Chi non è sicuro di restare, invece, è Alvaro Morata: su di lui pende il diritto di recompra, a 35 milioni di euro, da parte del Real Madrid. Infine, Simone Zaza è l’attaccante bianconero con la miglior media gol/minuti giocati. Il classe 92 reclama maggior spazio e a fine anno valuterà, in accordo con la società, il suo futuro. Il vero colpo dell’estate bianconera, però, dovrebbe essere Edinson Cavani, nonostante le parole di Marotta: "Cavani? Non c'è possibilità, ad oggi. Abbiamo giovani interessanti come Dybala, Morata e Zaza e un giocatore esperto come Mandzukic. Al momento non ci tocca, ma valutiamo tutte le opportunità”. Cavani, in tre stagioni al Psg, ha messo insieme 144 presenze e 76 reti in tutte le competizioni. Il costo del suo cartellino è molto elevato, così come il suo ingaggio: Cavani, però, piace al club di bianconero che farà di tutto per portarlo a Torino. Il suo contratto andrà in scadenza il 30 giugno del 2018 e a 29 anni vuole cambiare aria per fare una nuova esperienza. La Serie A e la Juventus sono pronte a riaccoglierlo: sceicco Nasser Al-Khelaifi permettendo.

Commenti
Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 27/04/2016 - 14:06

A me sembra la prima mossa storta della Juve da 5 anni !

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 27/04/2016 - 15:28

CAVANI E' UNO CHE HA GIA' VINTO VALANGHE DI COPPE....

alfa553

Mer, 27/04/2016 - 16:07

Io credo che dovrebbero andare a lurdes,e non solo,passerei anche per la mecca visto che gli arabi hanno in mano il calcio europeo.Si dice in spagna che a volte anche un asino canta.Continui a vincere questi campionati da figurine panini.