La Juventus crolla in Champions a Barcellona: 3-0 con Messi protagonista

La doppietta di Messi e il gol di Rakitic hanno permesso al Barcellona di avere la meglio sulla Juventus. Non parte bene l'avventura in Champions dei vice campioni d'Europa

Pesantissima batosta per la Juventus di Massimiliano Allegri che esce con le ossa rotte dal Camp Nou. Il Barcellona di Ernesto Valverde batte nettamente 3-0 la Vecchia Signora con la doppietta di Lionel Messi, intervallata dalla marcatura del croato Ivan Rakitic, ex obiettivo proprio dei bianconeri. Dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio con azioni da rete da una parte e dell'altra è Lionel Messi, al minuto 45, a regalare un dispiacere alla Juventus. Il fuoriclasse argentino, dopo una grande serpentina in area di rigore, chiama allo scambio Luis Suarez che gli rende con il contagiri il pallone: la Pulce calcia con la sfera che bacia il palo e si va ad insaccare alle spalle di Buffon.

Nel secondo tempo la Juventus entra in campo un po' demotivata e il Barcellona ne approfitta visto che al 52', sempre con Messi, colpisce un palo clamoroso. Passano solo 4 minuti, però, e i blaugrana raddoppiano con Ivan Rakitic che approfitta dell'ennesimo svarione difensivo della Vecchia Signora per battere Buffon per la seconda volta. Dybala prova a rispondere a Messi che al 62' chiama Buffon alla grande parata su un calcio di punizione insidioso. Al 66' la Pulce chiude la partita con la sua personale doppietta: salta Benatia, converge e fa secco il capitano bianconero per la terza volta. La Juventus prova una sterile reazione che porta solo ad un salvataggio sulla linea, nel finale, da parte di Piqué sulla conclusione di Benetia. Non parte dunque nel migliore dei modi l'avventura della Juventus in Champions che si trova così a zero punti in classifica come l'Olympiakos sconfitto in casa per 3-2 dallo Sporting Lisbona. Il prossimo avversario della Juventus sarà proprio il club greco, mercoledì 27 settembre allo Stadium.

Commenti

risorgimento2015

Mar, 12/09/2017 - 23:18

A parte la solita tattica sbagliata contro I spagnoli "centrocampo troppo largo,mediocrita del team con 2 turisti argentini.Uno dei motivi che il calico italiano non vince come prima ,perche non si marcano i fuoriclassi strttamente/asfisiante per tutto il campo e come si diceva una volta seguilo pure al cesso!Perche non solo il Messi di turno si innervosisce ma diventa difficile per il centrocampista avversario dargli la palla pulita dando tempo alla difesa di chiudere I varchi.

Libero 38

Mer, 13/09/2017 - 02:56

I GOBBI tornano a casa con tre banane in saccoccia.Come GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO.

steffff

Mer, 13/09/2017 - 03:36

CHE GODIMENTO !!! Gracias Lionel, hvala Ivan

orailgo38383838

Mer, 13/09/2017 - 06:58

restiamo a casa che è meglio, risparmiamo

Ernestinho

Mer, 13/09/2017 - 07:19

Ieri sera mi sono divertito!

il gatto nero

Mer, 13/09/2017 - 12:19

Niente di nuovo sotto il sole.. Questa è la Juventus fuori d'Italia. E tutti sanno il perche'. Dybala contro Messi. Scusate, ma chi è Dybala ? Vedrete che il soliti "Giornaloni tromboni" non faranno il casino che han fatto col Milan per una sconfitta contro la Lazio! Silenzio assoluto oppure : "una partita sbagliata " !!