Juventus, i tifosi vogliono togliere la stella di Conte. Agnelli contrario

Sul web sono state raccolte oltre 15.000 firme per rimuovere la stella dedicata ad Antonio Conte dall'Allianz Stadium. Il Presidente Agnelli non è d'accordo con questa iniziativa

Antonio Conte è diventato l'allenatore dell'Inter lo scorso 31 maggio e nel giro di quattro mesi si è calato perfettamente, da grande professionista qual è, nella sua nuova realtà. Questa cosa non è piaciuta a diversi tifosi della Juventus dato che il tecnico salentino ha scritto pagine importantissime della storia bianconera sia da giocatore che da allenatore. Da calciatore Conte ha giocato per 12 anni e mezzo con la Juventus mettendo insieme 419 presenze complessive condite da 44 reti, è stato capitano della Vecchia Signora ed ha vinto tutto: cinque scudetti, quattro supercoppe italiane, una coppa Italia, una Champions League e una Coppa Uefa.

Da allenatore della Juventus, Conte ha vinto tre scudetti consecutivi, ha costruito una squadra dal niente dopo anni amari e fatti di due settimi posti consecutivi ed ha lasciato bruscamente Torino nell'estate del 2014, lasciando spazio a Massimiliano Allegri per approdare sulla panchina della nazionale italiana. Il feeling e l'amore con i suoi tifosi, però, non si è mai assopito anche se il suo passaggio all'Inter ha fatto storcere il naso a molti che lo hanno giudicato un "traditore".

Secondo quanto riporta Tuttosport, infatti, sul web sono già state raccolte 15.000 firme per rimuovere la stella di Conte dallo Juventus Stadium. In questa sorta di Walk of Fame ci sono nomi eccellenti, cinquanta per l'esattezza, che hanno fatto la storia del club bianconero e in rigoroso ordine alfabetico. Si va dalla A di Pietro Anastasi fino ad arrivare alla Z di Dino Zoff. Buffon, Baggio, Nedved, Bettega, Boniperti, Del Piero e Trezeguet sono solo alcuni dei nomi delle "stelle" presenti all'Allianz Stadium e tra di loro c'è anche Antonio Conte. Pare infatti che Andrea Agnelli non abbia alcuna intenzione di rimuovere l'onoreficenza dedicata ad un personaggio che ha passato oltre 15 anni in bianconero.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 05/10/2019 - 20:47

I tifosi juventini, poveretti, rispecchiano chiaramente l'ignoranza e la miderabilità dei loro dirigenti. Non meritano di stare in serie A ma dovevano essere radiati nel 2006. Soffrono di un enorme complesso d'inferiorità. Hanno confuso le partite di calcio con una spropositata voglia di primeggiare ricorrendo spesso anche a ladrare le singole partite. Per non parlare di gentaglia come Nedved che si dice mandava casse di champagne alle squadre che battevano l'Inter. Letteralmente da curare.