Juventus implacabile allo Stadium: 2-0 al Chievo e messaggio chiaro al Barcellona

Gonzalo Higuain sigla una doppietta decisiva per la Juventus, contro il Chievo, e si porta a quota 27 reti complessive in tutte le competizioni

La Juventus di Massimiliano Allegri si presenta nel miglior modo possibile al match di Champions League contro il Barcellona, rifilando due gol al Chievo di Maran e consolidando il primato in classifica. Mattatore dell'incontro, come sempre, Gonzalo Higuain autore di una doppietta che lo porta a quota 21 in campionato, a meno 2 dai leader della classifica Dzeko e Belotti a quota 23. Per il Pipita è la quarta rete in tre giorni e un buon viatico in vista della sfida contro i blaugrana che invece hanno perso 2-0 sul campo del Malaga. I bianconeri salgono così a quota 77 punti, a più 9 sulla Roma e più 13 sul Napoli. Il Chievo, invece, resta fermo a 38.

Nel primo tempo il Chievo parte accorto e prova ad impensierire la Juventus in contropiede ma pian piano i bianconeri guadagnano il campo e vanno al tiro con Khedira al 17: para Seculin. Minuto 18 Meggiorini la mette in mezzo male e libera la difesa della Juventus: grave errore per il classe 85 che poteva mandare in rete Pellissier. Minuto 20' tira Dybala: para Seculin. Minuto 22' ancora Dybala: para il portiere gialloblù che però nulla può al 23 su Higuain che riceve l'assist dalla Joya e porta in vantaggio la Juventus. Minuto 40' assist di Cuadrado, testa di Khedira: palla fuori.

Nella ripresa il primo tiro in porta è del Chievo con Pellissier che impegna Buffon che respinge il tiro del capitano dei clivensi. Minuto 53' gran palla di Birsa per Meggiorini: palla debole tra le braccia del numero uno bianconero. Minuto 61' palla vagante al limite dell'area di rigore, Higuain addomestica e batte di prima intenzione a rete: palla fuori di un soffio con Seculin immobile. Minuto 63' tiro-cross insidioso da parte di Higuain: palla respinta dal numero uno del Chievo. Minuto 73' assist di Birsa e colpo di testa di Inglese: palla alta. Minuto 74' gran palla di Khedira per Dybala: il tiro dell'argentino sibila alla sinistra di Seculin. Minuto 77' grande invenzione di Dybala per Higuain che da pochi metri dalla porta di Seculin la mette clamorosamente a lato. Minuto 81' tiro centrale di Birsa: para Buffon. Minuto 84' Dybala si porta a spasso tre difensori del Chievo e serve Lichtsteiner che serve Higuain che addomestica il pallone e fa secco Seculin per la seconda volta. Minuto 88' punizione di Birsa: palla alta. Dopo 3 minuti di recupero Fabbri fischia la fine dell'incontro: finisce 2-0 per la Juventus allo Stadium.