La Juventus non sbaglia mai allo Stadium: Inter sconfitta 1-0

Un gran gol di Cuadrado decide il match tra Juventus ed Inter. I bianconeri salgono a quota 54 punti, a + 6 sul Napoli e +7 sulla Roma con una partita ancora da giocare

La Juventus di Massimiliano Allegri batte 1-0 l'Inter di Stefano Pioli al termine di una parita molto equilibrata decisa da una grandissima rete di Cuadrado che sul finire del primo tempo ha fatto partire un siluro sotto l'incrocio dei pali. Con questo successo salgono a quota 28 le vittorie consecutive della Juventus allo Stadium e i bianconeri si portano a quota 54 punti, mentre l'Inter resta a quota 42.

Primo tempo spettacolare allo Juventus Stadium dove la squadra di Massimiliano Allegri e l'Inter di Stefano Pioli hanno dato vita una partita davvero emozionante e ricca di occasioni da rete. Pronti via e sono i padroni di casa ad andare vicini al gol con Dybala che in semirovesciata impegna severamente Handanovic. La Joya si ripete poco dopo con un bel tiro a giro che lambiasce la traversa. L'Inter, però, si sveglia e al minuto 19 va vicino al gol con Gagliardini e 4 minuti dopo è Joao Mario a far venire i brividi a Buffon. Higuain, Mandzukic, Icardi e Perisic vanno vicini al gol ma al 45 è Cuadrado a trovare il gran gol con una staffilata da fuori area che si va a insaccare sotto l'incrocio dei pali della porta difesa da Handanovic.

Nella ripresa la Juventus parte molto forte e Pjanic va vicino al gol: Handanovic dice ancora no con un splendida parata bassa all'angolino. Al minuto 60' è Gagliardini ad andare vicino al gol: palla sopra la traversa. Al 78' è Higuain a provare la girata a rete: para Handanovic. Minuto 82 ci prova Murillo a giro: palla fuori. Minuto 87' gran girata di testa di Mandzukic: il portiere dell'Inter la mette in angolo con un bel colpo di reni. Dopo 4 minuti di recupero l'arbitro Rizzoli fischia la fine della partita: finisce 1-0 per i bianconeri che si portano a quota 54 punti in classifica, Inter ferma a 42.

Commenti

Juniovalerio

Dom, 05/02/2017 - 23:17

che stile il sig Pioli, lamenta ben due rigori, solito stile moratti, chiagni e fotti