Ligue 1 6: giornata: tre in testa, Psg solo 5° Risultati e marcatori

Un terzetto si porta in testa alla Ligue 1 francese dopo la sesta giornata: Marsiglia, Bordeaux e Saint Etienne scavalcano il Lille, fermato in casa sul pari. Solo un punto anche per il Psg, che occupa la quinta posizione ed è staccato di tre lunghezze dalla vetta

Gignac, attuale capocannoniere e autore delle prime due reti del Marsiglia nel match contro il Rennes

Cambia tutto nelle prime posizioni della classifica al termine della sesta giornata di Ligue 1. Il Lille è costretto ad uno scialbo 0-0 in casa dal Montpellier e deve cedere il primo posto. A comandare, adesso, sono in tre; il Marsiglia di San Bielsa supera agevolmente il Rennes con un netto 3-0, firmato da una doppietta di Gignac e sigillo in pieno recupero di Alessandrini. A quota 13 pure il Bordeaux che batte di misura l'Evian: "Girondini" avanti grazie a Rolan e Khazri, rete dell'Evian - sempre più ultimo con appena un punto - quasi allo scadere messa a segno da Valverde. Il Saint Etienne è l'unica fra le tre a vincere in trasferta: 1-0 sul campo del Lens con gol di Lemoine nei minuti finali.

Non brilla nel posticipo domenicale il Psg, stoppato in casa dal Lione. Parigini in vantaggio con Cavani e poi beffati a cinque minuti dalla conclusione da Umtiti. A secco Ibra, Lavezzi sostituito a metà ripresa. Di questi risultati ha approfittato il Nantes per accorciare la classifica, grazie al successo casalingo sul Nizza per 2-1. I padroni di casa sono addirittura andati sotto a causa dell'autorete di Amavi, poi hanno rovesciato l'incontro con i gol di Shechter e dello stesso Amavi, che così si è fatto perdonare nel migliore dei modi, regalando tre punti che permettono al Nantes di agganciare Montpellier e Psg. Vittoria in casa pure per il Metz, 3-1 sul Bastia; parità nel primo tempo con le reti siglate da Krivetz per la squadra di casa e Ayite. Nel secondo tempo il Metz spinge sull'acceleratore e in dieci minuti mette al sicuro il risultato mandando in gol Milan e Falcon. Spettacolare 3-3 fra Tolosa e Caen, con il risultato sempre in discussione e ospiti raggiunti per tre volte. Caen in vantaggio con Raspentino, pronta la replica di Ben Yedder nel primo tempo; Caen di nuovo avanti nella ripresa grazie a Nangis, ma pure stavolta è fulminea la risposta del Tolosa. Nel giro di un minuto ospiti sul 3-2 con rigore di Calvé e definitivo pari messo a segno da Ninkov. Il Reims sale a quota 7 in classifica battendo in trasferta il Lorient con un gol nel secondo tempo di Moukandjo. Il Monaco scaccia la crisi e si allontana dai bassifondi della graduatoria avendo la meglio in casa sul Guingamp per 1-0, rete di Dirar a fine primo tempo. Gli avversari della Fiorentina in Europa League hanno forse pagato lo sforzo europeo di giovedì e ora occupano il penultimo posto, con 6 punti, in compagnia del Bastia.

Nel posticipo del prossimo turno è prevista la sfida al vertice fra Saint Etienne e Bordeaux. Cambia pure la classifica cannonieri: con la doppietta rifilata al Rennes, Gignac scavalca Ibrahimovic e si porta al primo posto con 6 centri, media di uno a partita. Rolan del Bordeaux sale a 4, Cavani raggiunge invece quota 3.

Risultati 6° giornata

Olympique Marsiglia-Rennes 3-0: [50' e 63' Gignac, 94' Alessandrini]

Bordeaux-Evian TG 2-1: [19' Rolan (B), 56' Khazri (B), 86' Tejeda Valverde (E)]

Metz-Bastia 3-1: [14' Krivets (M), 42' Ayite (B), 65' Milan (M), 74' Falcon (M)]

Lorient-Stade Reims 0-1: [72' Moukandjo]

Tolosa-Caen 3-3: [7' Raspentino (C), 21' Ben Yedder (T), 76' Nangis (C), 83' Regattin (T), 86' Calvé (C), 87' Ninkov (T)]

Nantes-Nizza 2-1: [9' aut. Amavi (N), 43' Shechter (N), 70' Amavi (Ni)]

Monaco-Guingamp 1-0: [38' Dirar]

Lille-Montpellier 0-0

Psg-Lione 1-1: [20' Cavani (P), 84' Umtiti (L)]

Lens-Saint Etienne 0-1: [82' Lemoine]

CLASSIFICA

13 Olympique Marsiglia, Bordeaux, Saint Etienne
12 Lille
10 Psg, Montpellier, Nantes
  8 Rennes, Metz 8
  7 Caen, Lorient, Lione, Lens, Tolosa, Stade Reims, Monaco, Nizza
  6 Bastia, Guingamp 6,
  1 Evian TG