L'Inter vede ancora le streghe: il Napoli affossa per 3-0 i nerazzurri

Il Napoli infligge un pesante 3-0 all'Inter di Pioli: in gol Zielinski, Hamsik e Insigne. Gli azzurri salgono a quota 27, i nerazzurri restano fermi a 21

L'Inter di Stefano Pioli non riesce a replicare la buona prova offerta contro la Fiorentina e affonda al San Paolo contro il Napoli di Maurizio Sarri che si impone con un secco 3-0. Pronti via e gli azzurri fanno subito male ai nerazzurri con la rete di Zielinski che raccoglie la sponda area di Callejon e batte Handanovic: tutto troppo facile per i padroni di casa. Passano solo 4 minuti ed è il capitano Marek Hamsik a trovare il gol del raddoppio con un preciso sinistro a incrociare dopo un lancio perfetto di Zielinski.

Nella ripresa il copione non cambia con l'Inter che prova una timida rezione ma è sempre il Napoli ad avere il pallino del gioco e al 51' cala il tris con Lorenzo Insigne che raccoglie un cross sporcato da Miranda da sinistra e insacca al volo di sinistro. Reina è protagonista di un paio di ottime parate su Candreva e Palacio e nel finale Perisic di testa va vicino al gol della bandiera. L'Inter resta ferma a 21 punti ed esce a testa bassa dal San Paolo collezionando l'ennesima prestazione negativa di una stagione che fino a questo momento è da incubo. Il Napoli, invece sale a quota 27 punti e inizia a mettere pressione a Lazio, Atalanta, Milan e Roma.