L'Italia si salva al 91': Immobile regala la vittoria contro la Macedonia

L'Italia espugna il campo della Macedonia per 3-2 con la rete di Belotti e la doppietta di Immobile. Gli azzurri salgono a quota 7 punti come la Spagna

L'Italia di Ventura non gioca benissimo, va in vantaggio nel primo tempo, soffre, si fa riprendere sul pareggio, va sotto nel punteggio ma con cuore e orgoglio riesce a ribaltare il punteggio e si porta a casa una vittora importantissima a fini della qualificazione ai Mondiali del 2018. Il gol di Belotti aveva illuso che sarebbe stata una passeggiata per gli azzurri che invece con un approccio rivedibile nel secondo tempo hanno incassato due reti nel giro di 2 minuti grazie alle reti del rosanero Nestorovski e di Hasani. Al minuto 75' e 91', però, Immobile, su assist di Candreva in entrambe le circostanze, ribalta il risultato e regala tre punti preziosissimi all'Italia. Nelle altre partite del girone Israele ha sconfitto per 2-1 il Liechtenstein, mentre la Spagna espugna il campo dell'Albania per 2-0.

Nel primo tempo la prima occasione è di marca macedone con Pandev: Buffon chiude lo specchio della porta all'attaccante del Genoa. Minuto 10', gol annullato a Candreva sulla spizzata area di Immobile. Minuto 15', ci prova Alioski: palla sull'esterno della rete. Minuto 18 traversa piena di Nesterovski. Al minuto 24', però, arriva il gol dell'Italia con Andrea Belotti: l'attaccante del Torino la mette dentro di piatto su assist di Bernardeschi. La Macedonia prova una reazione con il colpo di testa di Nesterovski: para Buffon. Minuto 43' ci prova Bonaventura su assist di Candreva: il giocatore del Milan, però, non impatta il pallone. I primi 45 minuti di gioco si concludono sull'1-0 per l'Italia.

La seconda frazione riparte con gli stessi 22 del primo tempo e la prima occasione questa volta è dell'Italia con Belotti che prova il tiro: para Bogatinov. Minuto 55', Mojsov prova il tiro dal limite dell'area: palla fuori. Al minuto 57', però, succede l'imponderabile: Verratti perde una palla sanguinosa a centrocampo e lancia il contropiede macedone con Nesterovski che punta Bonucci e fa secco Buffon con un tiro radente che va a finire nell'angolino alla sinistra del portiere azzurro. L'Italia è stordita e due minuti più tardi arriva l'inaspettato 2-1 macedone con Hasani. Errore di Bernardeschi, la palla arriva a Pandev che la mette in mezzo, tocca Nesterovski e la palla giunge ad Hasani che fa secco Buffon. Ventura è furibondo e incredulo in panchina e la reazione azzurra tarda ad arrivare visto che i padroni di casa vanno più volte vicini al terzo gol. Al 72' Buffon compie il miracolo sul colpo di testa ravvicinato di Mojsov. Minuto 75', l'talia sembra alle corde ma trova il gol del 2-2 con Immobile che la mette dentro di sinistro su assist dalla destra di Candreva. Minuto 82' tiro di Candreva: para Bogatinov che salva il risultato. Minuto 85' colpo di testa di Parolo: para il portiere macedone. Minuto 89', gol di Parolo: l'arbitro annulla per fuorigioco ma la posizione era regolare. Minuto 91, l'Italia la ribalta con Immobile che riceve ancora l'assist di Candreva e batte di testa Bogatinov. Non succede più nulla fino al 95 e gli azzurri si portano a casa una vittoria importante ma soffrendo più del necessario.

Commenti

yulbrynner

Dom, 09/10/2016 - 23:15

pareggio di CULO con la spagna vittoria di CULO con la macedonia, italia inguardabile solo fortunata

edo1969

Lun, 10/10/2016 - 07:28

chiaro che al mondiale non ci si va