Locatelli fa volare il Milan

Il Milan di Montella supera per 1-0 la Juventus dell'ex Allegri con il gran gol di Locatelli che ha regalato tre punti d'oro ai rossoneri, ora a meno 2 proprio dai bianconeri

Il Milan di Vincenzo Montella si porta a casa una vittoria fondamentale contro la Juventus di Massimiliano Allegri. I rossoneri hanno sconfitto i bianconeri per 1-0 grazie alla rete realizzata dal giovane Locatelli, classe 98, che ha infilato Buffon con un gran tiro di destro sotto l'incrocio dei pali. Il Diavolo ha dimostrato grande coesione spirito di squadra e non si è fatto per niente intimorire dalla Vecchia Signora, favorita sulla carta. In casa bianconera, da segnalare l'infortunio di Dybala, al 33' del primo tempo e il quasi anonimato di Higuain che non si è quasi mai reso pericoloso. Nel complesso, però, la Juventus è parsa un po' contratta e non in un buon periodo di forma. Il Milan si porta a quota 19 punti, a meno due dalla Juventus sempre prima a quota 21: i rossoneri, però, hanno dato un grande segnale al campionato e ora anche i tifosi del Diavolo possono sognare in grande.

Nel primo tempo la Juventus parte subito aggressiva con Dybala ma soprattutto con Alex Sandro che in due circostanze trova l'intervento di Donnarumma. Minuto 8', tiro di Pjanic deviato da Paletta: brividi per il Milan. Minuto 10' tiro a giro di Suso: para Buffon. Minuto 15' cross di Dani Alves: colpo di testa di Alex Sandro che trova la parata di Donnarumma. Minuto 26', Paletta vicino al gol del vantaggio: calcia in porta l'ex Parma trovando la deviazione di Hernanes. Minuto 33', brutto colpo per la Juventus: fuori Dybala, infortunato, dentro Cuadrado. Minuto 36' gol annullato ingiustamente a Pjanic per fuorigioco di Bonucci: il difensore della Juventus però era partito dietro la linea della palla. La prima frazione si chiude sullo 0-0: match molto tirato ed equilibrato.

Il secondo tempo riparte con la prima occasione da rete della partita da parte di Gonzalo Higuain che con un tiro al volo non trova la porta. Tra il 51 e il 54' Cuadrado si costruisce due ghiotte occasioni da rete non trovando la porta difesa da Donnarumma. Minuto 64', Khedira va al tiro: palla alta. Minuto 65', Milan in vantaggio con il super gol del giovanissimo Locatelli che lascia partire un gran bolide che si insacca sotto l'incrocio alla destra di Buffon. Meazza in visibilio grazie ad un'altra perla del suo baby campione. Minuto 70', Hernanes va al tiro: palla fuori alla sinistra di Donnarumma. Minuto 78' tiro di Suso: Barzagli la devia in angolo. Minuto 84' Donnarumma salva tutto su un cross insidioso di Cuadrado: il portiere del Milan ha preso anche una scarpata in faccia da parte di Pjanic. Minuto 95' gran tiro di Khedira: Donnarumma la mette in angolo.

Commenti

Tamagorà

Sab, 22/10/2016 - 22:59

il non gol della Juve e' perche ka punizione era a due ed e' invece entrata in porta con un calcio unico.