Loew: "La mia Germania non come l'Italia"

Protagonista di un piccolo caso diplomatico con la nostra Nazionale è stato il tecnico della Germania Joaquim Loew

Una mossa poco prudente che ha irritato e non poco i tifosi azzurri. Protagonista di un piccolo caso diplomatico con la nostra Federazione è stato il tecnico della Germania Joaquim Loew. Il tecnico teutonico ha messo nel mirino la nostra Nazionale durante una conferenza stampa prima del match per le qualificazioni ai mondiali di Russia 2018. Loew ha esaltato le doti della sua squadra e ha fatto qualche paragone che ha suscitato un vespaio di polemiche. Il paragone riguarda proprio l'Italia. E così il tecnico ha affermato: "Da un paio di anni la Germania è una nazionale di vertice con una continuità unica. Questo è dimostrato dal modo con cui vinciamo con le piccole con 3 o 4 gol di scarto. Non facciamo fatica come l’Italia o altre squadre. Abbiamo continuità e una grande forza offensiva, è per questo che negli ultimi anni siamo arrivati al top. Non importa con chi giochiamo nelle qualificazioni, facciamo comunque risultato". Insomma Loew ha criticato senza usare giri di parole le ultime prestazioni dell'Italia. L'ultimo pareggio con la Macedonia di fatto non ha certo aumentato il nostro prestigio nel calcio internazionale. Ma la "spocchia" tedesca appare un po' fuori luogo.

Commenti

jeanlage

Lun, 09/10/2017 - 11:01

La verità ci fa male, lo so!

VittorioMar

Lun, 09/10/2017 - 12:14

...NON SI PERMETTA DI OFFENDERE L'ITALIA CALCISTICA!!...SOLO L'ITALIA POLITICA !!

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 09/10/2017 - 12:31

ora che si attiverà la diplomazia italiana(quella raccomandata dai politici nostrani)vedrete i tedeschi sobbalzare dalle risate .

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Lun, 09/10/2017 - 12:39

Loro sono fatti cosi', e lo sanno anche i sassi. Hanno sbagliato nel dopoguerra a dargli una terza possibilità, creando la CECA e poi la CEE e poi la UE, ecc.. Dove ci sono i tedeschi non c'e' alleato, c'e' solo un rapporto padrone-servo, superiore-inferiore.

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 09/10/2017 - 12:40

Che parli di cultura, di calcio, di umanità, d'intelligenza flessibile, HA PROPRIO RAGIONE. Mai vorremmo essere come i krukki !

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 09/10/2017 - 12:49

Purtroppo ha ragione.

ilpassatore

Lun, 09/10/2017 - 13:12

E basta con queste bufere, siete diventati noiosi. Non avete altri termini da usare. "bufera" e'oramai usurato.

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Lun, 09/10/2017 - 13:13

Bufera? E perché mai? E' così che succede da sempre...lo affermò pure Buffon qualche anno fa, che con le "piccole" non ci si impegna e si fanno figure meschine. Forse solo che ora i piccoli siamo diventati anche noi!

bobots1

Lun, 09/10/2017 - 13:14

Spocchia? No verità sacrosanta...nemmeno questo si può dire? Secondo me sono i giornali che creano questi "casi".

baleno

Lun, 09/10/2017 - 13:19

E' più offensivo per gli italiani vedere calciatori ultrapagati rendersi ridicoli in un girone di qualificazione da operetta.

marco.olt

Lun, 09/10/2017 - 13:51

E' vero ciò che dice, quindi?? Coda di paglia??

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 09/10/2017 - 14:22

Purtroppo questa e realtà odierna. La nostra nazionale vale come il due di briscola.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 09/10/2017 - 14:52

----il tipo ha detto solo che l'italia fatica con le piccole---se le reazioni sdegnate nei confronti della verità sono queste---consiglierei la prossima volta Loew di mentire clamorosamente--swag

Ritratto di Antogno

Antogno

Lun, 09/10/2017 - 14:55

Ha ragione. Non ci ha offeso. Ha detto semplicemente la verita`. Ma che pretendiamo se le nostre squadre non fanno niente per fare sviluppare I nostri giovani. Dobbiamo essere noi a farlo cambiare idea. I nostri ragazzi devono avere l'atteggiamento giusto gia` da stasera cioe` vincendo con l'Albania.

Ritratto di sepen

sepen

Lun, 09/10/2017 - 16:37

Che Loew sia un cafone patentato non è una gran novità. La novità è semmai che sto giro ha una cosa vera. In Russia rischiamo, sempre che ci andiamo, di non passare nemmeno il primo turno (e sarebbe la terza volta di fila).

cianciano

Lun, 09/10/2017 - 17:01

Ok il detto è giusto !!!

istituto

Lun, 09/10/2017 - 17:16

Pensate se a parti contrarie l' Italia avesse offeso la germania calcistica che avesse pareggiato parecchie volte con le piccole nazionali.Che razza di reazioni avrebbero avuto i tedeschi. Ma forse la lingua batte dove il dente duole. Vero Loewe ? Per capire e vedere l'arroganza calcistica e non solo , dei tedeschi, basta vedere su youtube quello che i tedeschi hanno detto , scritto e cantato contro l'Italia e gli italiani prima della partita di semifinale contro di noi nel 2006. Persa poi 2 a 0......Salvo poi battere in ritirata. Arroganti. Mi piacciono gli arroganti perché poi quando cadono piangono e soffrono molto di più....

Ritratto di makko55

makko55

Lun, 09/10/2017 - 18:05

Ha scoperto l’acqua calda !

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 09/10/2017 - 18:06

----detto ciò però----quando devo comprare un'auto--o cambiare un' auto----la BMW sta sempe in cima alla classifica----swag

Ritratto di makko55

makko55

Lun, 09/10/2017 - 18:37

@elkid, ça va sans dire e al polso un Rolex ovviamente indossi solo capi i cachemire ..... che ovvietà!!

Maurizio Fiorelli

Lun, 09/10/2017 - 18:53

Sara anche spocchia la loro, lo ammetto, ma anche verità inconfutabile!! Non vedo cosa ci sia di malevolo nelle sue parole,anche noi li abbiamo sfottuti tante volte senza che loro si siano sentiti dei martiri, sono parole da tifoso orgoglioso della propria squadra.

linea56

Lun, 09/10/2017 - 19:17

La Germania ha vinto si gli stessi 4 titoli mondiali come L'Italia(ma quest'ultima ne ha vinti solo 2 con merito,inutile dire quando)ma i tedeschi hanno vinto anche 3 titoli europei e fatto tante finali poi perse. Giuseppe

Marroz

Lun, 09/10/2017 - 19:34

Se Loew cita l'Italia, confrontandola con la Germania, è solo perchè la considera una grande squadra e con una tradizione prestigiosa. Non ci trovo niente di offensivo nelle sue parole, anzi.

-cavecanem-

Lun, 09/10/2017 - 19:53

Siamo crollati politicamente e da una diecina d'anni stiamo crollando anche nel calcio.

giovanni951

Lun, 09/10/2017 - 20:07

non ha mica tutti i torti....non si vince nemmeno contro squadre tipo oratorio

pier1960

Lun, 09/10/2017 - 20:10

facciamo schifo in tutto e poi ci offendiamo se ce lo dicono educatamente

steffff

Lun, 09/10/2017 - 20:47

Avremmo dovuto incazzarci cosi'quando una tedesca si mise a ridacchiare del nostro primo ministro... invece gli italiani si riempiono la bocca di amor patrio solo quando c'e' un pallone di mezzo

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Mar, 10/10/2017 - 08:23

Ero pronto ad un messaggio di fuoco. Poi ho letto le sue parole. Quindi? Ha detto la verità. Aggiungerei che Macedonia e Albania giocano meglio dell'Italia attuale. Per non parlare del Pescasseroli.

ruggerobarretti

Mar, 10/10/2017 - 08:42

Lo sport italiano, tutto, e' alla deriva, altro che offese!!!

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 10/10/2017 - 12:37

Ha solo detto una verità.