Londra, l'Italia del tiro con l'arco apre con un sesto posto

Nell'incontro valido per la definizione del ranking gli arcieri italiani hanno chiuso in sesta posizione. Prima la Corea del Sud, che ha stabilito un nuovo record mondiale

L'Italia del tiro con l'arco finisce sesta nella prova per la gara maschile, valida per la definizione del ranking olimpico. Michele Frangilli, Marco Galiazzo e Mauro Nespoli, i tre arcieri italiani, chiudono con 1998 punti, a 89 di distanza dai vincitori della Corea del Sud, che hanno raggiunto i 2087 punti, superando Francia e Cina.

Proprio l'arco ha portato il primo record di queste Olimpiadi. Dong Hyun Im, bicampione olimpico ha migliorato il proprio record mondiale, stabilito a maggio, mettendo a segno 699 punti su 720. Un'impresa ancora più importante, se si considera che il coreano soffre di problemi di vista. Battuato anche il record a squadre. Il risultato migliore è ora di 2.087 punti su 216 frecce lanciate.