Maldini elogia Gattuso: "Rino ha grandi qualità. Milan in Champions? Difficile"

Maldini ha speso parole al miele per il Milan e per Gattuso ma è dubbioso sul fatto che i rossoneri possano qualificarsi per la Champions? Molto difficile, a volta basta cadere una volta e il distacco diventa abissale"

Paolo Maldini è stato sicuramente uno dei difensori più forti della storia del calcio. L'ex bandiera e capitano del Milan e della nazionale italiana di calcio si è sempre distinto per le sue grandi doti da calciatore, ma anche per la sua umiltà e correttezza nel rettangolo di gioco. Maldini è da sempre legato al Milan e a margine di un evento organizzato da William Hill, ha speso parole d'elogio per Gattuso e per la squadra nonostante la sconfitta in Europa League contro l'Arsenal: "Non ho visto la gara ma apprezzo il lavoro di Rino. Ha dimostrato grinta ma anche capacità, figlia di esperienze importanti".

Maldini ha poi continuato ad elogiare il suo ex compagno di squadra anche se si è detto pessimista sulle possibilità dei rossoneri di qualificarsi alla prossima edizione della Champions: "Anche se Gattuso non ha mai allenato squadre di vertice prima del Milan, ha dimostrato di poter far bene. Champions? Molto difficile, questa sconfitta in Europa non ci voleva. A volta basta cadere una volta e il distacco diventa abissale". Paolo ha poi parlato di un altro grande calciatore, prossimo al ritiro, come Gianluigi Buffon: "Io ero già d'accordo con la società. Ricordo che l'ultimo contratto l'ho firmato in stampelle. Difficile dare consigli a un giocatore importante come Gigi".