Maradona attacca Dani Alves: "I veri terzini erano Maicon e Cafu, lui è un poveretto"

Maradona ha poi attaccato Sampaoli: "La lista per le convocazioni dell'Argentina gliela fa Veron. Assurdo chiamare Icardi e lasciare fuori Aguero"

Maradona è un personaggio senza peli sulla lingua. L'ex Pibe de Oro ha risposto per le rime a Dani Alves che l'aveva attaccato pesantemente per via del suo gol di mano ai Mondiali dell'86 contro l'Inghilterra. La figlia di Maradona, Dalma, aveva già replicato all'esterno brasiliano della Juventus ma l'ex fuoriclasse argentino ha affilato le unghie ai microfoni di TyC Sport: "Dani Alves è uno str..... Parla perché gioca in una zona del campo dove non si gioca a calcio. I veri terzini erano Cafu e Maicon, lui su 28 cross ne mette quattro decenti, poveretto. Se continuiamo a parlare di quest'idiota, meglio che me ne vada".

Maradona ha poi attaccato Jorge Sampaoli, commissario tecnico dell'Argentina, e Juan Sebastian Veron reo, secondo l'ex attaccante del Napoli, di pilotare le convocazioni: "​Sono arrabbiato con Sampaoli, la lista gliela fa Veron. Ed escludere Aguero per chiamare Icardi è follia pura. Sampaoli non ne sa certo più di Bauza. E Veron faccia la lista dell’Inghilterra, non quella dell’Argentina. Per chiamare Icardi e fargli conoscere i medici dell’Argentina, tanto valeva convocare Benedetto. L’hanno fatto per fare un dispetto a me, davvero non capisco la convocazione di Icardi. Ha fatto tanti gol in Italia ma il Pipita l’anno prima ne aveva fatti 36. Quando era a Siviglia, andava a Barcellona e ne prendeva cinque. Mi ha detto che mi voleva conoscere e che avrebbe voluto parlare di calcio con me, ma quando è spuntata fuori l'opportunità della Selección è sparito, salvo poi darmi conto che si è portato otto assistenti.

Commenti

ziobeppe1951

Mar, 20/06/2017 - 12:10

Ma chi è sto pallardone in maglia bianca

giovinap

Mar, 20/06/2017 - 12:48

maradona è il più grande calciatore di tutti i tempi e fece quello che ha fatto donnarumma oggi , rifiutò di giocare in patania e i patani, come quello di sopra ,se la legarono al dito .

ziobeppe1951

Mar, 20/06/2017 - 13:20

Il tamarro come quello qui sotto gli rode sapere che il più grande giocatore di tutti i tempi è Pele.. e che si rifiutò di giocare in tamarria nonostante l'insistenza dei vari cumparielli...viva la giuventùs