Maria Sharapova positiva al Meldonium: squalificata per 2 anni

Emessa oggi la sentenza della Federazione Internazionale Tennis: 2 anni di fermo per la Sharapova

Maria Sharapova non potrà tornare a giocare fino al 25 gennaio 2018. È di stamattina la (pesante) sentenza pubblicata sul sito internet dell'ITF (International Tennis Federation).

La tennista è risultata positiva al Meldonium, riscontrato in un test antidoping effettuato lo scorso 26 gennaio agli Australian Open. La sentenza, retroattiva, durerà per 2 anni a partire da quella data.

Sharapova e il test antidoping

Lo scorso 7 marzo, la 29enne siberiana aveva ammesso l'uso del Meldonium, entrato solo a inizio anno nella lista dei farmaci proibiti.

La tennista ha dichiarato sulla sua pagina Facebook che presenterà ricorso al Tas (Tribunale Arbitrale Sport) contro la sentenza.

Commenti

TruthWarrior1

Mer, 08/06/2016 - 21:43

La Sharapova dev'essere punita. 2 anni di reclusione nella mia camera di letto!! ahahaha :)