Maxi Lopez "perdona" Icardi e Wanda Nara: "Voglio solo il bene dei figli"

Maxi Lopez sembra aver sotterrato l'ascia di guerra nei confronti di Icardi e Wanda Nara: "Se li ho perdonati? Sì, non ce l'ho con nessuno, ho scelto di essere felice"

Maxi Lopez in estate ha deciso di rimettersi in gioco in Italia e l'ha fatto accettando l'offerta del Crotone. L'ex marito di Wanda Nara, intervistato dalla trasmissione radiofonica FM Club Octubre ha messo una pietra sopra sul suo pessimo rapporto con l'ex moglie e con l'ex amico Mauro Icardi: "Se lo perdono? Sì, non ho problemi con nessuno. Tutto ciò che voglio, il mio obiettivo nella mia vita, oltre al calcio, parlando come un essere umano, è cercare di trovare e dare felicità ai miei figli. L'unico obiettivo che ho è quello, il resto per me è già successo. È una pagina che ho girato tanto tempo fa e non mi stresserà affatto".

Maxi Lopez, dopo anni di battaglie in tribunale con Wanda Nara, sembra aver sotterrato l'ascia di guerra: "Ho scelto di essere felice. Ed è una scelta di vita. Le cose possono andare bene o male. In quel momento ho fallito nella mia vita di coppia ma ho una vita da padre e per i miei figli. Era una situazione e basta. Va avanti e ho sempre scelto di vivere così. Sempre con gioia, con buone vibrazioni, mi sembra che sia il modo migliore. I problemi li hanno tutti e ci sono complicazioni in tutte le vite. Ma poi la tua vita si sviluppa in base a come la prendi".

L'attaccante argentino ha scelto di tornare in Italia anche per star più vicino ai figli che vivono a Milano con la madre, mentre Mauro Icardi si divide tra Milano e Parigi: "In Italia si vive benissimo, che sia una grande o piccola città. La mia scelta un domani sarà quella di vivere qui. Starò qui perché i miei figli saranno sicuramente in Italia per i prossimi anni, in Europa... L'idea è quella di rimanere qui per stare vicino a loro".

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?