Milan: addio a Balotelli, al posto di SuperMario arriva Jackson Martinez?

Se ne va Balotelli, il Milan sonda il Colombiano del Porto Jackson Martinez

Per Jackson Martinez parlano le cifre. Con il Porto

L'avventura di Balotelli a Milano, sponda rossonera, è ormai ai titoli di coda. I tabloid britannici annunciavano da ieri l'accordo tra il club rossonero e il Livepool, che avrebbe ottenuto il prestito del giocatore per un anno dietro pagamento di 4 milioni di euro e la possibilità di riscattarlo a fine anno pagando altri 15 milioni. A quanto emerso oggi, invece, l'accordo è stato trovato sulla base di una cessione a titolo definitivo.

Inzaghi non ha posto il veto alla cessione, ma ha chiesto a Galliani e agli altri dirigenti di trovare un centravanti in grado di sopperire alla partenza dell'attaccante e che garantisca ai Rossoneri un certo numero di goal a stagione e che sia, a differenza di Balo, capace di partecipare alla manovra d'attacco della squadra e di dare una mano in fase difensiva quando ad attaccare sono gli avversari. La società pare ovviamente intenzionata ad ascoltare le richieste del suo giovane allenatore e avrebbe deciso di sondare il terreno per Jackson Martinez, un giocatore il cui arrivo potrebbe anche calmare i malumori della piazza per un mercato finora decisamente sottotono. Il giocatore in passato è stato accostato a Roma e Napoli, con i Partenopei che speravano di portarlo alla corte di Benitez e di renderlo, lo scorso anno, il compagno di reparto di Higuain. L'operazione però non andò a buon fine e il giocatore, il cui valore è fuori discussione, è quindi rimasto al Porto.

Il problema che si presenta al Milan è lo stesso che frenò la voglia del Napoli, ovvero il prezzo richiesto dalla dirigenza dei Lusitani. Per far partire uno dei giocatori più forti che il Porto ha in rosa sono infatti necessari almeno 35 milioni di euro. Difficile pensare che, su questa richiesta, il Milan chiuda, anche se mago Galliani è il più bravo ad inventarsi formule alternative. Non resta che aspettare.