Milan attento: la Juventus ci riprova con De Sciglio

De Sciglio è stato autore di un buon Europeo con l'Italia e la sua quotazione è salita a 20-25 milioni di euro, mentre il suo contratto scadrà nel giugno del 2018

Mattia De Sciglio si è rivalutato e rilanciato dopo l’Europeo con la maglia dell’Italia. L’esterno del Milan, ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile rossonero e dal 2012-2013 è in pianta stabile in prima squadra. Sono 106 le presenze complessive in tutte le competizioni, anche se il 24enne non è ancora riuscito a regalarsi la gioia del primo gol con la maglia del Milan. De Sciglio ha fatto il suo esordio in rossonero grazie a Massimiliano Allegri ma dopo la stagione 2012-2013, in cui aveva mostrato tutte le sue enormi potenzialità, si è un po’ eclissato non riuscendo a ripetersi per via di vari problemi fisici e di equivoci tattici. Mihajlovic, l’anno scorso, gli ha preferito spesso la coppia di terzini formata da Ignazio Abate e Luca Antonelli ma quest’anno De Sciglio vuole riguadagnarsi la piena fiducia del Milan, come fatto in Nazionale, e soprattutto del nuovo allenatore Vincenzo Montella.

De Sciglio, a gennaio, fu molto vicino a lasciare il Milan per approdare alla Juventus, alla corte del grande mentore Allegri. Secondo quanto riporta Sky Sport, però, il club bianconero non molla la presa sull’esterno rossonero che andrà in scadenza di contratto il 30 giugno del 2018. La Vecchia Signora, però, ha appena chiuso l’acquisto di Dani Alves, mentre Alex Sandro e Patrice Evra non si muoveranno da Torino. Diverso il discorso su Stephan Lichtsteiner, in scadenza il 30 giugno del 2017 e con le valigie pronte nel caso dovesse arrivare un’offerta interessante. La Juventus, di certo, non si opporrebbe ad una cessione dello svizzero che ha già compiuto 32 anni. De Sciglio, dunque, sarebbe il sostituto naturale dell’ex Lazio anche se il Milan lo valuta non meno di 20-25 milioni di euro, stessa cifra che la Juventus valuta Simone Zaza, in uscita dai bianconeri, e nell’orbita di Vincenzo Montella soprattutto nel caso Carlos Bacca dovesse lasciare Milanello.

Commenti

Charly51

Dom, 07/08/2016 - 14:36

Subito prima che cambino idea .Questo è un brocco patentato che dorme in piedi.Non lasciatevi ingannare dalle prestazioni europee.Vedasi gli ultimi anni al Milan.Mai fatto un gol nel Milan , va bene che non tocca a lui, per il ruolo che gli compete.Ma raramente ha visto la porta anche con normali tiri. Da vendere subito e fare cassa.