Milan, blitz a Madrid per Correa: accordo vicino per 50 milioni di euro

Il Milan sta per chiudere l'acquisto dall'Atletico Madrid di Angel Correa per una cifra vicina ai 50 milioni di euro. André Silva-Cutrone e Suso ai saluti

Grandissima accelerazione sul mercato da parte del Milan che sta per chiudere con l'Atletico Madrid l'acquisto di Angel Correa dall'Atletico Madrid. Questo nome era saltato fuori qualche giorno fa, quasi dal nulla, ma lentamente ha trovato riscontro e oggi si sta quasi arrivando alla chiusura. I colchoneros, fin da subito, sono stati chiari: il costo del cartellino era compreso tra i 50 e i 55 milioni di euro, una cifra alta e proibitiva per il Milan che deve anche cercare di vendere e di snellire un po' la rosa dato che sono già arrivati Rade Krunic e Theo Hernandez per quasi 20 milioni di euro e con Ismael Bennacer in arrivo per altrettanti 20 milioni.

Secondo quanto riporta Sky Sport è stato decisivo il blitz madrileno della dirigenza del Milan che pare abbia strappato il sì dell'Atletico Madrid, oltre a quello del giocatore argentino, per una cifra vicina ai 50 milioni di euro. I rossoneri utilizzeranno parte dei soldi ricavati dalla cessione di André Silva, per 30 milioni al Monaco, ed eventualmente da quella di Patrick Cutrone, valutato tra i 20 e i 25 milioni di euro e che piace a diversi club italiani. Non solo Silva e Cutrone, però, dato che anche Suso è in uscita con i rossoneri che sperano di introitare in caso di cessione una cifra compresa tra i 30 e i 35 milioni.

Correa nei suoi sei anni all'Atletico Madrid ha dimostrato di avere i colpi da campione ma il suo vero problema è stata forse la scarsa continuità. Simeone, infatti, l'ha spesso fatto partire dalla panchina con il 24enne argentino che ha segnato 30 reti in 188 apparizioni in maglia biancorossa. Una curiosità sul classe 95: nel luglio di cinque anni fa gli fu diagnosticato un tumore benigno al cuore che poteva stroncare la sua carriera. In realtà fu poi operato negli States, a New York, e rientrò subito a giocare nel dicembre dello stesso anno. Giampaolo si appresta dunque ad abbracciare un nuovo giocatore talentuso e d'esperienza nonostante la giovane età: resta da valutare se riuscirà anche ad essere continuo nel corso dell'intera stagione.