Milan: Galliani colpisce ancora, dal Liverpool arriva lo spagnolo Suso

Altro colpo di un Milan che riprende a far mercato

Il 21enne iberico Suso, nuovo colpo per il Milan di domani

Il Milan sta cercando di costruire una rosa che sia il giusto mix di giocatori d'esperienza e di giovani di belle speranze o in cerca della consacrazione definitiva.

In quest'ottica devono essere letti l'arrivo di Torres, uno che non ha bisogno di troppe presentazioni e di Bonaventura, da tutti gli addetti ai lavori considerato uno dei prodotti migliori del calcio italiano in questi ultimi anni, nei quali sono sbocciati (vuoi per colpe delle società, vuoi per sfortuna) pochi talenti "made in Italy". Tuttavia il mercato non si ferma mai ed è proprio partendo da questo concetto che si spiega l'ultima operazione effettuata da Galliani. Il dirigente rossonero avrebbe, infatti, pescato nuovamente in Premier, ma stavolta, a differenza dell'operazione fatta per portare a Milano Torres, avrebbe messo le mani su un giocatore, spagnolo anche lui, ma giovanissimo, visto che parliamo di un ragazzo classe 1993. Si tratta di Jesús Fernández Sáez, meglio noto come Suso, centrocampista iberico che attualmente milita nel Liverpool e che secondo diverse classifiche è tra i migliori calciatori europei tra quelli nati dal 1991 in avanti. Secondo alcune indiscrezioni Galliani sarebbe riuscito a battere la concorrenza (probabilmente grazie anche alla vicenda Balotelli) di club economicamente più attrezzati, quali Dortmund e Atletico Madrid, trovando l'accordo con i Reds, i quali lasceranno partire il ragazzo a Giugno 2015. 

 A far pendere la bilancia dalla parte del Milan è stata la volontà del ragazzo, che viste probabilmente le sue origini italiane, ha espresso il desiderio di provare l'avventura nel nostro Paese. Insomma, il Milan pare aver decisamente cambiato modus operandi sul mercato, decidendo di puntare non solo su colpi "low-cost" per portare a Milanello campioni in cerca di riscatto, ma anche sui giovani.