Milan-Juventus: che scintille sul mercato

Il Milan vuole soffiare Cuadrado alla Juventus, mentre i bianconeri sono vicini all'acquisto di Pjaca che qualche giorno fa era vicino ai rossoneri

Il Milan di Vincenzo Montella sta lavorando per preparare la nuova stagione che dovrà essere quella del rilancio per i colori rossoneri, per l’ennesimo anno fuori dall’Europa: un’eresia per i rossoneri secondi solo al Real Madrid come numero di Champions League. Il tecnico campano vuole qualità in mezzo al campo e dopo aver messo nel mirino Mateo Kovacic, il club di via Aldo Rossi è ora pronto a sferrare l’attacco decisivo per portare a Milanello Piotr Zielinski, reduce da un’annata fantastica all’Empoli ma di proprietà dell’Udinese. Il 22enne polacco può essere impiegato in diverse zone del centrocampo e fornirebbe tante alternative a Montella. I contatti con la società friulana sono già ben avviate e a breve l’affare potrebbe andare in porto.

Capitolo Marko Pjaca: il talento croato della Dinamo Zagabria è conteso ormai da giorni dal Milan e dalla Juventus che ora, secondo quanto riporta La Repubblica, pare in vantaggio sui rossoneri dato che il calciatore avrebbe dato la sua preferenza ad un suo trasferimento a Torino. Marotta è pronto a chiudere con il club croato sulla base di 26 milioni di euro più bonus e i prossimi giorni saranno decisivi per mettere la parola fine sulla trattativa. Il Diavolo, però, è pronto a fare un dispetto alla Vecchia Signora: Galliani avrebbe già avviato i contatti con il Chelsea per portare alla corte di Montella Juan Cuadrado che nella passata stagione mise a segno 5 reti in 40 presenze con la Juventus. Allegri lo rivorrebbe in bianconero ma ora il Milan prova il sorpasso su chi gli sta per soffiare Pjaca. Il Chelsea vuole almeno 20 milioni di euro per cedere il colombiano e le prossime settimane saranno decisive per conoscere il futuro del classe 88 ex Fiorentina.

.