Milan, l'alternativa a Iturbe arriva dal miracolo Algeria

Direttamente dal mondiale brasiliano l'alternativa ad Iturbe: il Milan avrebbe messo gli occhi su Feghouli, algerino in forza al Valencia che ha stupito tutti con le sue prestazioni

L'Algerino Feghouli alternativa rossonera a Iturbe e Cerci

Mercato rossonero che entra nel vivo e non ruota soltanto attorno al nome di Iturbe

La trattativa per Sime Vrsaljko, il 22enne esterno croato del Genoa, è complessa: oltre la concorrenza di Fiorentina e Sassuolo ad ostacolare i rossoneri c'è la necessità del patron Preziosi di far contanti che rende difficile uno sconto sui 6-7 milioni offerti dai Neroverdi, al momento la migliore offerta. Il Milan al momento offre un prestito con diritto di riscatto fissato a 7-8 milioni oppure un acquisto secco a 5 milioni: offerte decisamente meno appetitose per Enrico Preziosi, che questa volta sembra disposto a mettere le casse del Genoa davanti ai buoni rapporti con Galliani e la dirigenza rossonera. Tuttavia il Milan ha una carta da non sottovalutare, che potrebbe farlo balzare in pole position nella trattativa: Alessandro Matri. Non è un mistero che il Genoa sia interessato all'attaccante del Milan e uno sconto sull'ingaggio del calciatore potrebbe rendere vantaggioso l'affare per i Liguri: Matri percepisce 2,6 milioni di euro l'anno e il Genoa avrebbe a sua disposizione l'attaccante pagandone 1,3, recuperando così il milione perso nell'affare Vrsaljko.

Milan e Genoa torneranno a parlarsi oggi, anche per discutere il futuro di Perin, dato come successore di Abbiati per la stagione 2015/16.

Nel frattempo spuntano nuove voci e nuovi interessi, sul fronte spagnolo: mentre Milan e Valencia trattano per il futuro di Ramì, i Rossoneri sarebbero interessati anche a Sofiane Feghouli e sarebbero disposti ad offrire 12 milioni di euro per assicurarsi le sue prestazioni.