Milan, nome nuovo per l'attacco: spunta Immobile

Il Milan sta sondando diversi centravanti e tra questi ci sarebbe anche Ciro Immobile. Le due società per ora hanno smentito ma dopo la Supercoppa Italiana potrebbe muoversi qualcosa

Dopo due mesi, giugno e luglio, più che scoppiettanti, con ben 10 colpi messi a segno sul mercato, il Milan si è preso una pausa di riflessione. La dirigenza rossonera, capitanata dall'amministratore delegato Marco Fassone e dal direttore sportivo Massimiliano Mirabelli, sta ora lavorando per regalare a Vincenzo Montella il centravanti in grado di fare la differenza e di segnare almeno 20 reti a stagione. In quest'ottica, il Milan ha messo nel mirino diversi calciatori: da Alvaro Morata, passato al Chelsea, fino ad arrivare ai vari Zlatan Ibrahimovic, Diego Costa, Andrea Belotti, Pierre-Emerick Aubameyang e Radamel Falcao.

Alla lista di queti nomi c'è anche il più papabile, il croato della Fiorentina Nikola Kalinic che ha espresso il suo desiderio di vestirsi di rossonero. Secondo quanto riporta Sportmediaset, però, ci sarebbe un nome nuovo in via Aldo Rossi: si tratta di Ciro Immobile attaccante della Lazio che nella passata stagione ha messo a segno 26 reti tra campionato e Coppa Italia. Il Milan avrebbe fatto solo un sondaggio anche perché con Lotito non è mai facile trattare e pretenderà una cifra alta per lasciarlo partire. Sempre secondo quanto riporta Sportmediaset, per ora, le due società avrebbero smentito la cosa ma la sensazione è che dopo Ferragosto il Milan sferrerà l'attacco decisivo al centravanti per chiudere in bellezza una campagna acquisti faraonica.

Commenti

unosolo

Mar, 08/08/2017 - 17:50

serio e tanta tanta voglia di giocare , questi sono uomini che meritano attenzione e contratti al pari della loro serietà .