Milan, ok dell'Atletico per Correa. Ma prima va ceduto Silva

Il club spagnolo dà il via libera alla cessione dell'attaccante argentino. I rossoneri però devono prima salutare il portoghese

Dall'Atletico Madrid arriva l'ok per la cessione di Angel Correa al Milan. L'ultima proposta dei rossoneri avrebbe soddisfatto le esigenze dei Colchoneros, ai quali andrebbero 42 milioni di euro più un 30% in caso di futura rivendita del giocatore. Tuttavia la trattativa non è ancora conclusa, anche perché bisognerebbe incastrare due tasselli: gli spagnoli dovrebbero chiudere velocemente per Rodrigo Moreno e i rossoneri dovrebbero trovare una nuova sistemazione ad André Silva.

Angel Correa al Milan?

Dopo il mancato trasferimento al Monaco, l'attaccante portoghese è alla ricerca di una nuova squadra disponibile a garantirgli un ruolo da protagonista nella prossima stagione. Recentemente lo Sporting Lisbona ha avanzato un'offerta sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto, ma il club di via Aldo Rossi l'ha rispedita al mittente poiché vorrebbe incassare una cifra tra i 25 e i 30 milioni di euro. Sulle sue tracce c'è anche il Valencia. La scelta di Giampaolo di preferigli Castillejo come "spalla" di Piatek potrebbe convincerlo ad accettare la destinazione spagnola. Il nuovo tecnico rossonero resta in attesa di un nuovo attaccante da sistemare nel suo scacchiere: il 2 settembre si avvicina, ma il match contro l'Udinese - valido come prima partita del campionato di Serie A 2019/20 - è ancora più alle porte.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?