Milan: ore decisive Per Torres e van Ginkel in rossonero

Mercato che si avvia al termine e si entra in zona "Galliani". Sempre più vicini Fernando Torres e van Ginkel

Per Torres con la Spagna 1 Mondiale e 2 Europei

Il Milan dopo l'ufficializzazione della cessione di Balotelli è fortemente impegnato sul mercato nel tentativo di rinforzare il reparto offensivo.

Galliani non ha fatto mistero del fatto che il club rossonero sia seriamente sulle tracce di Torres che non sembra più rientrare nei piani di José Mourinho. Una trattativa non semplicissima, ma che non appare impossibile. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dall'Inghilterra, l'affare potrebbe concludersi a breve vista anche la probabile esclusione dell'attaccante spagnolo per il match di Premier League tra il Chelsea e l'Everton. Il tecnico Mourinho, infatti, non sembrerebbe intenzionato a convocare l'ariete iberico e tutto lascia pensare a un possibile addio di Torres. Il Milan è pronto ad accelerare per non lasciarsi sfuggire il 30enne attaccante e garantire a Inzaghi un giocatore di spessore e di esperienza. El Nino nelle ultime stagioni non ha fatto cose strabilianti, ma resta un attaccante temibile, dal curriculum di assoluto livello. Abile nel gioco aereo, Torres è anche dotato di un'invidiabile tecnica individuale e di buona velocità. Allo Spagnolo non manca certo il fiuto del gol e alla lunga potrebbe essere molto utile alla causa milanista.

Un altro obiettivo dichiarato del Milan è il centrocampista Van Ginkel. Anche per il 22enne giocatore olandese al Chelsea non sembra esserci grande spazio. José Mourinho ha già comunicato al centrocampista che non farà parte della lista di Champions League e la cosa sicuramente non avrà fatto piacere al giocatore. Una notizia che potrebbe allontanare l'interno orange dal club inglese e avvicinarlo al Milan. Le prossime ore potrebbero essere quelli decisivi per le sorti di Torres e Van Ginkel, ultime speranze di un mercato rossonero che possa così raccogliere un giudizio meno severo.